A Padova, la decima edizione del Future Vintage Festival. Quest’anno il tema è “Be Dissident”

0
Future Vintage Festival

Il Future Vintage Festival compie 10 anni: l’edizione 2019 di questo festival del lifestyle e della comunicazione – realizzato in collaborazione con il Comune di Padova e con il patrocinio della Regione Veneto– si svolgerà al Centro Culturale San Gaetano di Padova il 13, 14 e 15 settembre.

Quest’anno il tema è “Be Dissident”. Dopo aver indagato l’anima della strada, Future Vintage si configura come un osservatorio delle culture alternative che hanno cambiato il mondo, influenzando tendenze, moda, comunicazione, costume e società e che si sono sviluppate “sotto”, “contro” e parallelamente alla cultura dominante, finendo nell’avere un ruolo fondamentale nella creazione di un nuovo immaginario di simboli, riti sociali e linguaggi nel mercato globalizzato.

Il programma è ricco e trasversale, in grado di unire tutte le generazioni e di rivolgersi a tutti i tipi di pubblico, incentrato su un palinsesto di personaggi irriverenti e contenuti provocatori, dal mondo rapal rock, dagli eccessi della moda alle ultime tendenze dello street style, dalle club culture alla fotografia più borderline, dalle nuove frontiere del woman empowermental trend hunting contemporaneo, dagli action sport più estremi alla cultura casual, dalla moda neopunk alla stand up comedy politicamente scorretta, dal giornalismo indipendente al digital marketing più anticonvenzionale, dalla street art alla letteratura ecologica.

Il tutto raccontato in prima persona da decine di protagonisti, che compongono un programma davvero eclettico. Infatti al Future Vintage Festival ci sono ospiti internazionali, appuntamenti culturali, concerti serali, laboratori ed esposizioni artistiche che ripercorreranno gli stili, i trend e le emergenti subculture stanno creando un nuovo spirito anticonformista e un set di linguaggi non omologati pronti a influenzare il mercato globale. Un ricco programma che ci ricorderà cheil mestiere del ribelle non è passato di moda.

Ecco il programma (tutti gli appuntamenti con gli ospiti si svolgeranno al Centro Culturale San Gaetano e sono ad ingresso gratuito, attraverso una prenotazione online tramite il sito ufficiale del festival):

VENERDI 13 SETTEMBRE

VITTORIO SGARBIIntellettuale e critico d’arte controcorrente, sarà il relatore di un’inedita lectio magistralis che ripercorrerà opere di artisti ribelli che hanno fatto la storia della Cultura Occidentale (ore 16.00 – Auditorium)
FREEDAIcona del femminismo pop 2.0 e nuovo punto di riferimento digitale di una nuova generazione di donne; tra storie di cambiamento, inclusione e woman empowerment (ore 17.00 – Sala Future, Piano terra)
ZEN CIRCUS: Andate tutti affanculo, la rocambolesca storia di uno dei gruppi protagonisti degli ultimi vent’anni di rock italiano (ore 17.00 – Sala Workshop, Piano terra)

Future Vintage FestivalCHADIA RODRIGUEZ con WAD CAPOROSSO: la giovane rapper indipendente e sfrontata, il nuovo talento emergente della scena trap italiana, assieme a Wad, conduttore radiofonico e figura di riferimento del mondo rap e urban in Italia (ore 17.30 – Auditorium)
POLAROID ORIGINALS WORKSHOPWorkshop dedicato allo sviluppo creativo della fotografia analogica istantanea integrale con pellicole Polaroid Originals, Il workshop è rivolto a fotografi amatori ed a professionisti che vogliano conoscere e approfondire le principali tecniche di manipolazione (ore 18.00 – Sala Workshop, Piano terra)
GRETA MENCHIYouTuber e influencer tra le più seguite della rete, recentemente alle prese con la sua nuova evoluzione artistica e professionale nel mondo della musica (ore 18.30 – Sala Future, Piano terra)
IL MILANESE IMBRUTTITO & THE SHOWdue tra le realtà di web comedy più seguite nella rete in Italia (ore 19.00 – Auditorium)
MASSIMO RIVA VIVE!un incontro con Claudia Riva, sorella dello storico chitarrista di Vasco Rossi, Massimo Riva, icona del rock italiano prematuramente scomparsa, che parla della biografia Massimo Riva vive! (Baldini+Castoldi) assieme al coautore Massimo Poggini e a Clara Moroni. Modera Fabio Poli (ore 20.00 – Sala Future, Piano terra)

Magna Graecia Book FestivalHARDCORE BUDDA: ribellione e meditazione Zen. Il Buddha “dissident” istiga latua mente ad una grande rivoluzione: la libertà del tuo ego. Un incontro con il Maestro Tetsugen Serra e Andrea Eko Maragno (ore 20.00 – Sala Workshop, Piano terra)
OLIVIERO TOSCANI & SETTIMIO BENEDUSIuno un fotografo di fama mondiale, artista controverso e genio della pubblicità, l’altro fotografo internazionale e comunicatore vulcanico in un esclusivo talk sulla creatività ribelle ed abrasiva dietro all’obiettivo della storia della fotografia (ore 20.30 – Auditorium)

SABATO 14 SETTEMBRE

MARKETERs ACADEMY: UNCONVENTIONAL BRAND VOICEAttraverso le lecture verranno presentati al pubblico casi di brand che sono riusciti a comunicare il proprio messaggio attraverso linguaggi non convenzionali. Relatori: Riccardo Pirrone, social media strategist di TAFFO e Domenico Manno, Executive Creative Director Caffeina (ore 11.00 – Auditorium)
THE TIME IS NOW!il tema della moda sostenibile non è solo un trend momentaneo, ma una questione attuale e urgente. The Time is Now! è un progetto di moda ecosostenibile a cura dell’Istituto Europeo di Design insieme al Consorzio Italiano Implementazione Detox – CID e Greenpeace Italia (ore 11.00 – Sala Future, Piano terra)
SNEAKERS’ HYPEoggetti di culto di tutti gli hypebeast, le sneakers invadono il mondo dei reseller che evolve da collezionismo a fenomeno di lifestyle mondiale cavalcando l’onda dell’hype. Un incontro con Omar Bertoni (head of format Sneakerness Italia), Jacopo De Carli (DCJ Snkrs), Alberico Fontana e Rocco Bressanin (What’Sup) (ore 15.00 – Sala Future, Piano terra)
M¥SS KETAtalk con la cantante mascherata di grande successo nato dal web (coinvolta anche in un live serale il sabato) (ore 16.00 – Auditorium)

Future Vintage FestivalDANILO PAURA & MAURIZIO TENTELLAlo streetwear sta cambiando il mondo della moda. Le collezioni più rivoluzionarie, i rebranding di maggior successo, le collaborazioni che hanno lasciato il segno, assieme a Danilo Paura, fashion designer, Maurizio Tentella, brand consultant e influencer, Nss Magazine punto di riferimento digitale dello street style(ore 17.00 – Sala Future, Piano terra)
FIND YOUR BREAKING POINTParkour, snowboard, wakeboard: incontro con i professionisti degli action sport (ore 17.00 – Sala Workshop, Piano terra)
MACCIO CAPATONDAre assoluto della sketch comedy e comico tra i più seguiti e amati d’Italia, sia sul web che al cinema e in televisione, con la partecipazione del regista padovano, Enrico Lando (ore 17.30 – Auditorium)
POLAROID ORIGINALS WORKSHOPWorkshop dedicato allo sviluppo creativo della fotografia analogica istantanea integrale con pellicole Polaroid Originals, Il workshop è rivolto a fotografi amatori ed a professionisti che vogliano conoscere e approfondire le principali tecniche di manipolazione (ore 18.00 – Sala Workshop, Piano terra)
CRISTIANO GODANOcantante e storico leader dei Marlene Kuntz, iconica band del rock italiano, alle prese con la sua biografia artistica: Nuotando nell’aria (La nave di Teseo) (ore 18.30 – Sala Future, Piano terra)

MAURO CORONA & MATTEO RIGHETTOdue scrittori italiani legati all’ambiente naturale e alla montagna, tradotti in tutto il mondo (ore 19.00 – Auditorium)
SAVERIO RAIMONDOmassimo esponente della stand up comedy in Italia, recentemente sbarcato con il suo nuovo spettacolo su Netflix, dopo svariate esperienze in televisione e in radio (tra le quali La7, Mtv, Sky, Rai Radio 2) (ore 20.30 – Auditorium)

DOMENICA 15 SETTEMBRE

MARKETERs ACADEMY: UNCONVENTIONAL BRAND VOICEAttraverso le lecture verranno presentati al pubblico casi di brand che sono riusciti a comunicare il proprio messaggio attraverso linguaggi non convenzionali. Relatori: Fabio Giannini Digital Marketing Manager di 24Bottles e Silvia Tasso, Digital Strategist di Young Digitals (ore 15.00 – Auditorium)
LA SFIDA DEI GRANDI LIVEcon Valeria Arzenton di ZED Live! leader nazionale dei grandi eventi, la donna che vuole scardinare il monopolio del music management in Italia. Con la partecipazione del condirettore del Mattino di Padova Paolo Cagnan (ore 15.00 – Sala Future, Piano terra)
I RIBELLI DEGLI STADIStorie di curve, passioni e subculture con gli scrittori Pierluigi Spagnolo e Roberto De Sanctis e con la partecipazione del giornalista sportivo Carlo Della Mea (ore 17.00 – Sala Future, Piano terra)
REALPOLITIKla fotografia dissacrante del collettivo Cesura, uno sguardo irriverente sulla classe politica della Terza Repubblica, con Luca Santese e Marco P. Valli, assieme ad Emanuele Salvagno di Fosfeni Lab (ore 17.00 – Sala Workshop, Piano terra)
FAST FOOD MUSICdietro le quinte dei brani di successo contemporanei, con produzione in tempo reale, autotune e dimostrazioni live, a cura di Studio 2 e Vandaland (ore 18.30 – Sala Future, Piano terra)
MICHELA GATTERMAYER & MATTEO GUARNACCIAuno dei nomi più influenti e stimati del giornalismo di moda e l’artista massimo esperto di cultura underground in Italia, un incontro sulla ribellione e la trasgressione nel mondo della moda (ore 17.30 – Auditorium)
VALENTINA NAPPI & GIUSEPPE CRUCIANIun incontro esclusivo che metterà insieme l’attrice hard tra le più popolari al mondo e il giornalista e conduttore radiofonico de La Zanzara(ore 19.00 – Auditorium)
ROBERTO D’AGOSTINO & GIUSEPPE CRUCIANIun talk inedito con il creatore di Dagospia e l’irriverente conduttore radiofonico de La Zanzara.

Al festival saranno inoltre presenti Albertino, storico dj e conduttore radiofonico, e Wad, autore tv e radio tra le figure più influenti nel settore “urban”, rap e hip hop in Italia, come esclusivi intervistatori di alcune delle conferenze in programma.
Infine, a due passi da Future Vintage Festival, nei Giardini dell’Arena ci saranno esibizioni e Dj set con personaggi come Afrika Bambaataa (foto sotto), Clap! Clap! e Dj Ralf. Al Parco della Musica ci saranno alcuni concerti (a pagamento): giovedì 13 preview ufficiale con Luchè, sabato Myss Keta.

Al centro dell’Agora Future Vintage Festival ospiterà inoltre il Deejay Living Room, curato da Radio Deejay, una’area di interviste esclusive agli ospiti, gli artisti, gli stilisti e le principali personalità di quest’edizione del festival che non solo proporrà una serie di incontri con i protagonisti del mondo della comunicazione, dello spettacolo e della moda, ma anche i testimonial dei linguaggi delle nuove generazioni.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Redazione
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome