Weekend al cinema: finalmente arriva Tarantino

0
Tarantino

Il nuovo film di Tarantino è l’appuntamento che tutti i cinefili attendevano da tempo. In questo weekend, nelle sale italiane, arrivano però anche altri film interessanti.

A quattro anni di distanza dal suo ultimo lavoro, Quentin Tarantino torna sul grande schermo con C’era una volta… a Hollywood. La storia è ambientata nella Los Angeles del 1969, sullo sfondo degli omicidi della famiglia Manson, ed ha per protagonisti un attore televisivo e la sua controfigura. Nel ricchissimo cast figurano Leonardo DiCaprio, Brad Pitt, Margot Robbie, Al Pacino ed anche Luke Perry, recentemente scomparso. Il film è stato presentato in  concorso all’ultimo Festival di Cannes.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

I migliori anni della nostra vita di Claude Lelouch vede ricomporsi una storica coppia del cinema francese, quella formata da Jean-Louis Trintignant e Anouk Aimée. I due tornano ad interpretare i personaggi di Un uomo, una donna, pellicola del 1966. Lui ora è in una casa di riposo ed ancora ricorda l’amore di cinquant’anni prima. Il figlio si mette così alla ricerca della donna, nel tentativo di convincerla ad incontrare il padre.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Burning – L’amore brucia di Lee Chang-dong è il film sudcoreano che quest’anno ha rappresentato il suo paese nella corsa all’Oscar per il miglior film straniero. Racconta la storia di uno strano “triangolo”, composto da un  giovane fattorino, una ragazza che parte per un viaggio in  Africa ed un amico di lei. Il film, presentato al Festival di Cannes dello scorso anno, si ispira al racconto I granai incendiati.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

E’ una commedia francese Selfie di famiglia di Lisa Azuelos. Racconta la storia di una madre e della sua prima figlia, in procinto di partire per andare a studiare in Canada. La mamma decide di documentare l’ultimo periodo della convivenza con il telefonino.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Anche Il colpo del cane di Fulvio Risuleo è una commedia. Lo spunto è curioso: due ragazze, al primo giorno di lavoro come dogsitter, si vedono rubare il cane che era stato loro affidato. Si mettono così alla ricerca del sedicente veterinario autore del colpo, nel tentativo di recuperare l’animale e svelare il mistero che si cela dietro al furto. Nel cast ci sono anche Edoardo Pesce ed Anna Boniauto.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Escono anche (cliccando sui titoli potete vedere i trailer) il documentario Antropocene – L’epoca umana di Jennifer Baichwal, Edward Burtynsky e Nicholas de Pencier e l’horror Eat local – A cena coi vampiri di Jason Flemyng.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome