Raf e Tozzi in Arena: amicizia e grandi successi

0

Un pubblico trasversale e multigenerazionale ha accolto Raf Umberto Tozzi per l’ultima data (per ora) del loro tour insieme, all’Arena di Verona. Un progetto nato due anni fa, proprio all’Arena, figlio di un’amicizia trentennale e di una collaborazione artistica altrettanto lunga. L’intesa tra i due amici è evidente, e la scaletta è un impressionante susseguirsi di hit: si parte con Il battito animale di Raf e Ti amo di Tozzi, per continuare poi in una carrellata di duetti, momenti medley e solisti. Uno canta le canzoni dell’altro e viceversa, con passione, rispetto e stima reciproca. La band, nata dalla fusione dei musicisti di entrambi, è davvero eccezionale e basta da sola a fare l’intero spettacolo. Niente maxischermi o altri effetti speciali, solo dei bei giochi di luce e dei coriandoli colorati che scoppiano alla fine di Infinito. Due carriere lunghissime, due stili spesso diversi ma che si sono amalgamati bene, creando un’atmosfera di festa e nostalgia allo stesso tempo. I momenti migliori sono forse quelli dedicati ai medley, con canzoni suonate praticamente solo piano e voce o chitarra e voce. Difficile non commuoversi con Dimentica dimentica Via, che in questa versione acquistano una magia particolare.

Il finale è tutto un ballare e cantare ancora di più, con le canzoni più attese della serata, Infinito Gloria, acclamate dal pubblico a gran voce.

Guardando le persone di ogni età cantare canzoni anche di 30 o 40 anni fa (ancora attualissime), ci si rende conto si come la musica possa davvero raggiungere tutti. Non ci sono limiti generazionali, ma canzoni che attraversano il tempo grazie a una sorta di immortalità che il pubblico stesso ha regalato.

La scaletta della serata:

  1. Il battito animale
  2. Ti amo
  3. Due
  4. Notte rosa
  5. Sei la più bella del mondo
  6. Dimmi di no
  7. Non è mai un errore
  8. Roma nord/ Qualcosa qualcuno / Se non avessi te / Gli innamorati
  9. Gente di mare
  10. Iperbole/ Siamo soli nell’immenso vuoto che c’è/ Per tutto il tempo/ Show Me the Way to Heaven
  11. Si può dare di più
  12. Come una danza
  13. Gli altri siamo noi
  14. Yellow Submarine
  15. Come una favola
  16. Dimentica dimentica / Eva / Donna amante mia / Io camminerò / È quasi l’alba / Ossigeno / Via
  17. Cosa resterà degli anni Ottanta
  18. Immensamente
  19. Inevitabile follia
  20. Io muoio di te
  21. Self Control
  22. Stella stai
  23. Ti pretendo
  24. Tu
  25. Infinito
  26. Gloria

Di seguito, le foto della serata scattate da Silvia Saponaro:

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome