La Casa di Carta 4 potrebbe uscire prima del previsto? Ecco le possibilità

0

La Casa di Carta o, per chi sta scrivendo questo articolo, La Casa de Papel è la serie tv (non in lingua inglese) di maggior suggesso della storia di Netflix tanto che, nonostante sia finita da pochissimo la terza stagione, i fan di tutto il mondo non vedono l’ora di assistere al quarto capitolo della saga.

Anche se Netflix non ha ancora confermato ufficialmente la quarta stagione sappiamo, direttamente dagli attori, che è stata girata quest’estate e, attualmente, è in fase di postproduzione. Non solo, Rodrigo De La Serna, che nella terza stagione interpreta Palermo, si è sbottonato, indicando una vera e propria data d’uscita. In un’intervista al quotidiano argentino Cadena 3 ha dichiarato che «La quarta parte è già stata girata e ha una data di uscita per gennaio, siamo molto felici». C’è già chi parla del 18 gennaio come possibile data di rilascio, che vorrebbe dire a sei mesi esatti di distanza dalla stagione precedente.

E dopo questa stagione? Ce ne sarà un’altra? È ancora troppo presto per fare progetti, ma Itziar Ituño, alias Lisbona o l’ispettrice Raquel Murillo ha dato ai fan una piccola speranza: lo scorso mese infatti ha dichiarato che «Stiamo girando la quarta stagione e il mio fiuto mi dice che non finisce qui».

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Mattia Luconi
Di origini torinesi, ma trapiantato ormai da diversi anni in quella magnifica terra che ha dato i natali ai più grandi musicisti italiani, l'Emilia. Idealista e sognatore per natura, con una spiccata sindrome di Peter Pan e con un grande amore che spazia dal Brit rock passando per quello a stelle e strisce, fino ai grandi interpreti italiani. Il tutto condito da una passione pura, vera e intensa per la musica dal vivo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome