10 Ottobre 1985, muore Orson Welles

1

 “un film non può essere mai buono finchè la camera non diventa l’occhio di un poeta”

Da tanti considerato il primo grande regista americano, eppure dal 1948 in poi, dopo i continui fallimenti al botteghino, fu costretto a emigrare in Europa per continuare a lavorare.

Figlio di un inventore e di una pianista, nasce nel 1915 nel Wisconsin, ed inizia giovanissimo a lavorare al teatro e soprattutto alla radio, dove è protagonista nel 1938 di una finta cronaca di invasione extraterrestre, basata su La guerra dei mondi di H.G Wells (di cui ci sono be 2 versione al cinema), talmente realistica che creò il panico tra la popolazione americana, che credette che avvenisse per davvero. Diventa un caso di studio di “isteria di massa”.

Fu attore, caratterizzato da una profonda voce, e regista di quasi 50 titoli tra lungometraggi, cortometraggi, documentari: ma sono due i titoli che lo rendono immortale. Il primo è ovviamente Quarto Potere (1942), che lo rende forse il regista più innovativo del periodo, con una raffinata sottotraccia del potere di influenza dei media sulla politica che precorrerà i tempi; e L’infernale Quinlan, il noir per eccellenza, con il più famoso piano sequenza iniziale di tutti i tempi. Solo un Oscar alla carriera nel 1971, alla fine.

Visse sempre con la paura di rimanere solo, timore di cui molti dei suoi film sono intrisi: «siamo nati soli, viviamo soli, moriamo soli. Solo attraverso l’amore e l’amicizia possiamo creare l’illusione temporanea che non lo siamo»

Altre ricorrenze

  • 1941, nasce Peter Coyote, attore de Il seme del dubbio e Luna di fiele
  • 1942, nasce Gabriele Lavia, attore e regista de La Lupa e Vita di Galileo
  • 1961, esce Splendore nell’erba, di Elia Kazan, con Warren Beatty e Natalie Wood
  • 1963, esce 007 Dalla Russia con amore, secondo film di James Bond con Sean Connery
  • 1960, nasce Carla Signoris, comica e attrice (La bruttina stagionata, Giorni e nuvole)
  • 1964, nasce Antonio Albanese, comico e attore (Qualunquemente; L’abbiamo fatta grossa)
  • 1967, nasce Michael Giacchino, compositore di musiche per cinema (Prometheus) e TV (Lost)
  • 1983, muore Ralph Richardson, attore de L’ereditiera e Greystoke La leggenda di Tarzan
  • 1985, muore Yul Brynner, attore de Il Re ed io (Oscar 1957) e I magnifici sette
  • 2004, muore Christopher Reeve, il Superman degli anni ’80

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome