Ringo Starr e Paul McCartney insieme con un brano di John Lennon. Ecco “Grow Old With Me”

0

A due settimane dall’uscita del nuovo disco di Ringo Starr, What’s My Name, il ventesimo della sua carriera, è stato rilasciato oggi il secondo pezzo tratto da questo nuovo lavoro, Grow Old With Me, senza dubbio la canzone più emozionante dell’album.
Grow Old With Me infatti è un brano dell’amico John Lennon, e nella registrazione Ringo ha voluto al suo fianco Paul McCartney.

Inserita in Milk and Honey, album pubblicato tre anni dopo la morte di Lennon, Grow Old With Me è una canzone che descrive il desiderio di John di invecchiare insieme alla sua amata Yoko. Desiderio interrotto dal brutale omicidio avvenuto l’8 dicembre 1980.
Questo brano fu anche provinato nei primi anni ‘90, da Ringo Starr, Paul McCartney e George Harrison , quando realizzarono la Beatles Anthology. Alla fine però incisero Free As A Bird e Real Love.

Ecco la versione 2019 di Ringo Starr di Grow Old With Me:

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Una piccola curiosità: Grow Old With Me non è l’unico omaggio a John Lennon contenuto in What’s My Name. Se si osserva la copertina del disco si noterà infatti che Ringo Starr ha deciso di indossare una spilletta celebrativa proprio dell’amico John.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome