Se mi vuoi bene, il nuovo film di Fausto Brizzi

L’ amore, la famiglia e le amicizie di un depresso cronico

0

Se mi vuoi bene di Fausto Brizzi con Claudio Bisio, Sergio Rubini, Gian Marco Tognazzi, Flavio Insinna, Lucia Ocone, Maria Amelia Monti  Voto: 6/7

Diego (Claudio Bisio) è un avvocato di successo, ma anche un depresso cronico. Un giorno dopo aver maldestramente tentato il suicidio, incontra Massimiliano (Sergio Rubini), proprietario di un eccentrico e misterioso negozio intitolato Chiacchiere dove non si vende nulla tranne le conversazioni dei suoi frequentatori. Così, chiacchierando con il suo nuovo amico, Diego capisce come uscire dalla sua tormentata situazione emotiva: occupandosi dei suoi cari e dedicando loro il suo tempo. L’avvocato sa perfettamente quali sono i problemi della sua famiglia, la madre, il fratello, la figlia, gli amici e anche la terribile e perfida ex moglie. Purtroppo, i suoi buoni propositi non saranno apprezzati e Diego finirà per rovinare l’esistenza di ciascuno di loro. Ma a questo mondo vi è rimedio a tutto, se crediamo nell’ottimismo…

Tratto dal romanzo omonimo scritto dallo stesso regista, Se mi vuoi bene è interpretato da un cast di solidi attori, tra i quali spicca per bravura il solito Sergio Rubini, ed è divertente e piacevole al punto giusto anche se non sempre riesce a mantenere un ritmo costante. Da apprezzare il messaggio finale del film: alla fine, la vita non è poi così male.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pierfranco Bianchetti
Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome