Zucchero: «Vorrei vivere in un mondo più genuino» (videointervista)

0
Zucchero
@Robert Ascroft

Nei prossimi giorni ci occuperemo a più riprese di Zucchero. Il motivo è semplice: perché ci piace (non certo a caso lo abbiamo nominato artista del mese). Ci piace soprattutto il suo modo di approcciarsi alla musica: genuino, schietto, “di pancia”, vagando in una perenne ricerca sia dei sentimenti più profondi, sia di suoni “veri”.

Domani, venerdì, esce il suo nuovo album, D.O.C., contenente 11 brani inediti e tre bonus track. Avremo modo di parlarne in modo approfondito, analizzandolo track by track. Nel frattempo abbiamo fatto una chiacchierata “a ruota libera” con Zucchero, scoprendo alcune curiosità: per esempio, che il disco si sarebbe potuto intitolare Crossroads oppure Suspicious Times (“Tempi sospetti”), ma che alla fine, parlando con alcuni contadini di Pontremoli, ha avuto l’illuminazione: «Questo titolo è sinonimo di genuinità» (ma anche qui c’è un retroscena, infatti dopo averlo scelto ha scoperto che D.O.C. significa pure “Disturbo Ossessivo Compulsivo”).

Ma ecco la nostra chiacchierata con Zucchero…

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Massimo Poggini
Massimo Poggini è un giornalista musicale di lungo corso: nella seconda metà degli anni ’70 scriveva su Ciao 2001. Poi, dopo aver collaborato con diversi quotidiani e periodici, ha lavorato per 28 anni a Max, intervistando tutti i più importanti musicisti italiani e numerose star internazionali. Ha scritto i best seller Vasco Rossi, una vita spericolata e Liga. La biografia; oltre a I nostri anni senza fiato (biografia ufficiale dei Pooh), Questa sera rock’n’roll (con Maurizio Solieri), Notti piene di stelle (con Fausto Leali) e Testa di basso (con Saturnino) e "Lorenzo. Il cielo sopra gli stadi". Ultimo libro uscito: "Massimo Riva vive!", scritto con Claudia Riva.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome