Paul McCartney in Italia. Ci sono già location e data?

0
dal profilo Instagram di Paul McCartney

Spesso su questo sito vi abbiamo raccontato del desiderio, nemmeno troppo nascosto, degli organizzatori del Lucca Summer Festival di poter ospitare sir Paul McCartney. Tutti gli anni ci ritroviamo a dire che potrebbe essere l’anno giusto, perciò, nonostante manchino ancora sette mesi, viene da chiedersi: cosa succederà quest’anno?

Proviamo a fare un gioco, osserviamo qualche dato e uniamo i puntini: il Summer Festival negli ultimi due anni ha messo in cartello artisti come i Rolling Stones e Roger Waters. Per crescere e continuare a mantenere questo livello, gli organizzatori sono entrati in un circolo tale che ogni anno devono riuscire a portare artisti di quel calibro (e personaggi del genere si contano sulla punta delle dita). Paul McCartney è uno di questi.

Inoltre, sembra ormai assodato che Paul sarà in tour in Europa la prossima estate. Ai rumor sempre più insistenti su una sua presenza a Glastonbury si sono aggiunte voci riguardanti un possibile concerto il 26 maggio a Parigi.

Fin qui nulla di nuovo. Ma adesso lasciamo vagare la fantasia: sappiamo che tra il 26 maggio (ipotetica data del concerto di Parigi) e il 28 giugno (ipotetica data di Glastonbury) c’è il 13 giugno. E non c’è nulla di strano. Ma ascoltate con attenzione le parole (bippate) della prima intervistata del video qui sotto:

13 Giugno 2020

SABATO 13 GIUGNO 2020Una data destinata ad entrare nella storia di Lucca Summer FestivalNon possiamo ancora dirvi chi salirà sul palco di fianco alle Mura di Lucca ma possiamo farvi vedere le reazioni di alcune persone a cui lo abbiamo svelato in anteprima…… #LSF20

Pubblicato da Lucca Summer Festival su Martedì 12 novembre 2019

Non sembra dire “Paul McCartney”? Is it really happening? Lo ribadiamo, è un gioco, ma chissà che la fantasia non superi, per una volta, la realtà.

AGGIORNAMENTO: il video è stato rimosso. Vi raccontiamo cosa accadeva: il 13 giugno ci sarà un grande concerto fuori dalle mura di Lucca. Gli organizzatori del Lucca Summer Festival han fatto leggere il nome di questo artista ad alcuni passanti e uno di questi, nonostante fosse stato bippato, sembrava mimare il nome “Paul McCartney” con le labbra. Sarà proprio lui?

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Mattia Luconi
Di origini torinesi, ma trapiantato ormai da diversi anni in quella magnifica terra che ha dato i natali ai più grandi musicisti italiani, l'Emilia. Idealista e sognatore per natura, con una spiccata sindrome di Peter Pan e con un grande amore che spazia dal Brit rock passando per quello a stelle e strisce, fino ai grandi interpreti italiani. Il tutto condito da una passione pura, vera e intensa per la musica dal vivo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome