Ligabue, venduti 50.000 biglietti in 24 ore

1
Note di viaggio

Era il 17 giugno scorso quando Luciano Ligabue sorprese gran parte del suo pubblico e della stampa ammettendo, con straordinaria sincerità, che lo Start Tour non aveva venduto la quantità di biglietti stimata dalla sua agenzia.

Quelle parole, all’apparenza semplici, ma in controtendenza con la moda del sold out facile e ad ogni costo (qualche volta orchestrato ad hoc), non solo hanno stupito in molti, ma hanno avuto un bellissimo effetto collaterale: hanno compattato il suo pubblico, che ha risposto riempiendo di affetto Luciano e la sua band e ha trasformato un tour nato con qualche problema, in una serie di concerti entusiasmanti.

Quel 17 giugno sembra però molto distante se paragonato ai dati di vendita (comunicati da Rtl 102.5 durante il Liga Day) dell’evento “30 anni in un giorno” che si terrà il 12 settembre 2020 alla alla RCF Arena di Reggio Emilia: in poco più di 24 ore sono stati venduti più di 50.000 biglietti (oltre il 50% della capienza totale), con i settori più ambiti che sono già sold out.

Un bel segnale per quello che, con ogni previsione, sembra essere l’Evento (con la “e” maiuscola) del 2020.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome