Aspettando Tosca, 4 film sulla romantica eroina pucciniana

Dal 4 al 7 dicembre 2019 al MIC Museo Interattivo Cinema Milano la rassegna cinematografica che racconta la romantica eroina pucciniana

0

Il 7 dicembre ore 18.00 la Prima di Tosca in diretta dal Teatro alla Scala di Milano

 

Nel 1941 Jean Renoir gira a Cinecittà Tosca (4 dicembre ore 17.30), il film tratto dal dramma scritto nel 1887 da Victorien Sardou. La pellicola, mai distribuita in Italia, è la versione sonora del celebre dramma di Tosca raccontata magistralmente dal grande maestro francese. Purtroppo lo scoppio della guerra costringe il regista a ritornare in Francia e le riprese vengono così affidate a Carl Koch. Nel 1961 è Mario Lanfranchi a dirigere La Tosca (5 dicembre ore 17.00), lo storico sceneggiato musicale diretto per la RAI; film-opera unico, interpretato dalla grande artista Magda Olivero amatissima dal pubblico ma incredibilmente trascurata dalla critica, deceduta recentemente a 104 anni e sepolta presso il Cimitero Monumentale di Milano. Nel 1984 è la volta di Tosca (venerdì 6 dicembre ore 17.15), la versione rivisitata in chiave romantica e passionale di Jacquot Benoît: un film che è una contaminazione tra cinema, melodramma e teatro in grado di valorizzare i diversi linguaggi, sottolineandone le potenzialità d’espressione. Chiuderà la rassegna il documentario Il bacio di Tosca (sabato 6 dicembre ore 15.00) per la regia dello svizzero Daniel Schmid, 1984: la vita degli artisti ospiti della nota casa di riposo Casa Verdi di Milano, dedicata a ex cantanti e musicisti lirici. Sabato 7 dicembre alle ore 18.00 presso il MIC – Museo Interattivo del Cinema, per l’ottavo anno consecutivo, Fondazione Cineteca Italiana, all’interno di Prima Diffusa, organizzata dal Comune di Milano, propone la proiezione in diretta dal Teatro alla Scala della Prima scaligera della stagione 2019/2020 dell’opera di Giacomo Puccini, con la regia di Davide Livermore, diretta dal maestro Riccardo Chailly.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pierfranco Bianchetti
Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.