Tigullio 4 Friends, con “Ho un Natale in testa” riparte la raccolta fondi per i malati di SLA

0
Tigullio 4 Friends

Tigullio 4 Friends è un gruppo di musicisti liguri che sostiene i malati di SLA presenti sul territorio e le loro famiglie. L’iniziativa è partita nel levante ligure nel 2015. «Siamo entrati in contatto con la realtà della SLA locale e ci siamo accorti che il problema era soprattutto la gestione del quotidiano – ricorda Pino Solari, uno dei promotori dell’iniziativa – Ci sono già associazioni più grandi di noi che si occupano della ricerca. Ci era venuto in mente di fare qualcosa che potesse essere misurabile localmente. Ci siamo messi d’accordo con l’Asl Chiavarese e abbiamo trovato un paio di obiettivi».

Nel 2015 è uscito un primo disco, progetto che è proseguito fino al 2017. «Il territorio ha risposto come non mi aspettavo. Abbiamo venduto più di 1.400 copie fisiche del disco e tanto merchandising. I soldi raccolti li abbiamo spesi in una borsa di studio con la quale abbiamo aperto un ambulatorio con una psicologa all’ospedale di Sestri Levante. Perché la psicologa? Perché era l’unico servizio che non era offerto dall’ospedale di Sestri Levante agli ammalati di SLA e invece abbiamo capito, parlando con gli ammalati e le loro famiglie, che l’appoggio della psicologa era molto importante. Il servizio è molto apprezzato. È per quello che vorremmo rifinanziarlo».

Il progetto del 2015 ha permesso anche l’acquisto di un poligrafo respiratorio in uso alla Fondazione Serena Onlus Centro Clinico Nemo, presso l’ospedale di Arenzano. L’utilizzo di tutti i fondi raccolti è stato gestito nella massima trasparenza.

Tigullio 4 Friends

Nei prossimi giorni uscirà il secondo disco di Tigullio 4 Friends. Si intitola Ho un Natale in testa e contiene due pezzi originali cantati a più voci: la versione italiana di All I Want For Christmas Is You di Mariah Carey e l’inedito L’uomo sette ottavi. Completano il lavoro sedici brani interpretati da ciascuno dei partecipanti al progetto.

«Gli artisti che hanno partecipato al precedente lavoro sono presenti anche in questo ed in più sono entrati alcuni artisti interessanti genovesi che ci dovrebbero aiutare a far conoscere e raccogliere fondi anche nel capoluogo». Giusto per fare qualche nome: Alberto Napo Napolitano, Bobby Soul, Gioacchino Costa, Roberto Tiranti, Grazia Quaranta, I Trilli, Andrea Cordì, Renato Scognamiglio, Alessandro Pelle. Il progetto ha il sostegno anche di artisti nazionali quali Tosca, Neri per Caso, Fabio Treves e l’attrice e regista Mercedes Martini.

La presentazione ufficiale sarà il 15 dicembre al Blue Seagull, un locale sul lungomare di Chiavari. Prima l’associazione sarà presente l’8 dicembre al Mercatino di Natale, sempre a Chiavari, e presenterà il progetto sulle frequenze di Radio Aldebaran. In lavorazione c’è anche il video della canzone di Natale.

Novità di quest’anno è il patrocinio di Slow Music: «Una collaborazione importante. Sono coinvolto dall’inizio in questo progetto, nel quale credo davvero. Questa è l’occasione per renderlo concreto: per noi significa farci conoscere anche fuori dal nostro comprensorio e per l’associazione è l’opportunità di avere una sua partenza sul territorio».

A fronte di una minima donazione il disco potrà essere scaricato online (tutte le info sul sito www.tigullio4friends.org) o ritirato presso gli esercizi commerciali convenzionati, che nel Tigullio sono più di 50 (l’elenco è sul sito dell’associazione e sui canali social).

Tigullio 4 Friends

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome