Eyes Wide Shut, l’ultimo intenso film di Stanley Kubrick

Sabato 7 ore 20.30 e domenica 8 dicembre 2019 ore 15.30 al Cinema Massimo Sala Soldati via Verdi, 18 Torino, la proiezione della pellicola restaurata a venti anni dalla scomparsa di Kubrick

0

Sarà proiettato anche il cortometraggio Never just a Dream: Stanley Kubrick and Eyes Wide

A New York in prossimità del Natale, Il dottor William (Bill) Harford (Tom Cruise), uno stimato giovane medico, in seguito alle confessioni dei desideri sessuali inappagati di sua moglie Alice (Nicole Kidman) entra in una crisi profonda che rischia di mettere in seria discussione il suo matrimonio. Uscito di casa, Bill va incontro ad una notte da incubo lasciandosi andare ad un’avventura erotica che lo coinvolgerà in un misterioso assassinio. Una riconciliazione finale tra i due coniugi pone termine alla storia che alla fine potrebbe anche essere stata soltanto un sogno… Ispirato a Doppio sogno, un breve romanzo di Arthur Schnitzler, l’ultimo film di Stanley Kubrick, scomparso nel marzo 1999, era stato visionato solo 48 ore prima a New York da quattro spettatori privilegiati, Nicole Kidman, Tom Cruise, Terry Semel e Bob Daly, i due manager della Warner Bros.. L’opera ormai quasi completata e girata tra i 4 novembre del 1996 e il 3 giugno 1998, ha visto alternarsi sul set Harvey Keitel sostituito poi da Sydney Pollack e da Jennifer Jason Leigh, a sua volta sostituita da Marie Richardson. Come sempre straordinario il virtuosismo di Kubrick caratterizzato da colori intensi e carrellate morbide, che confermano il genio nevrotico di uno dei più grandi registi del cinema contemporaneo. La pellicola scandaglia impietosamente la società, i suoi meccanismi di potere, le distanti classi sociali e i complicati rapporti tra l’uomo e la donna. Eyes Wide Shut è anche l’ultimo film interpretato insieme da Tom Cruise e Nicole Kidman che due anni dopo divorzieranno.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pierfranco Bianchetti
Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome