Marcello Mastroianni, omaggio al più amato attore italiano

Giovedì 19 dicembre 2019 dalle ore 16.00 alla Casa del Cinema di Roma la presentazione del libro Marcello Mastroianni di Jean A. Gili

0

La pubblicazione è del Centro Sperimentale di Cinematografia e di Edizioni Sabinae

 

Il 19 dicembre 1996 muore a Parigi nella sua casa al numero 91 della rue de Seine nel quartiere Saint Germain di Parigi, Marcello Mastroianni. Nato il 26 settembre 1924 in un paese della Ciociaria, Marcello dopo il diploma di perito lavora come contabile, ma è molto affascinato dal teatro. Frequenta il Centro Universitario Teatrale di Roma e inizia a recitare nella compagnia di giro Besozzi, Pola, Scandurra, Cei. Al cinema compie i primi passi nel 1951 con Le ragazze di Piazza di Spagna di Luciano Emmer e soprattutto nel 1954 con Cronache di poveri amanti di Carlo Lizzani e Giorni d’amore di Giuseppe De Santis diventando presto una star del cinema italiano, interprete sensibile e ironico dalle mille facce. Con Federico Fellini in particolare girerà opere immortali quali La dolce vita, 8 ½, La città delle donne, Ginger e Fred. Alle ore 16.00 la manifestazione dedicata al grande attore prevede la proiezione di Verso sera, 1990 di Francesca Archibugi, cui seguirà alle ore 18.00 la presentazione del libro di Jean A. Gili Marcello Mastroianni, un’interessante ricostruzione della sua carriera corredata da straordinarie foto provenienti dall’Archivio Fotografico della Cineteca Nazionale che contiene testimonianze, tra gli altri, di Federico Fellini, Sophia Loren, Claudia Cardinale, Ettore Scola, Marco Bellocchio, Liliana Cavani. Del volume parleranno, oltre all’autore, massimo studioso francese del nostro cinema, il Presidente del Centro Sperimentale di Cinematografia Felice Laudadio e due cineasti che al CSC si sono diplomati e che hanno realizzato con Mastroianni film importanti: Francesca Archibugi e Marco Bellocchio. Allincontro moderato da Giorgio Gosetti parteciperà anche Walter Veltroni. L’iniziativa si conclude con la proiezione di Enrico IV, 1984, film diretto da Marco Bellocchio.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pierfranco Bianchetti
Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome