Sardine: a Bologna grande concerto con Afterhours, Subsonica, Willie Peyote e altri

0

Annunciando la partecipazione di Willie Peyote, hanno scritto: «Obiettivo? Far muovere i cervelli e anche i corpi!». Il cast del concerto che il movimento delle sardine sta organizzando per il 19 gennaio a Bologna (in piazza VIII agosto) diventa sempre più ricco: oggi hanno comunicato che sul palco saliranno anche Pif e i Modena City Ramblers. Per primi erano stati annunciati gli Afterhours, poi Vasco Brondi, quindi i Subsonica (foto in apertura). E quasi certamente si aggiungeranno altri. Insomma, non sarà Piazza san Giovanni, ma una divertente giornata di buona musica è garantita.

Sardine

In un comunicato diffuso dagli organizzatori si legge: «Si ritorna dove tutto è cominciato. Per respirare le emozioni di quel 14 novembre e di tutte le piazze italiane che hanno deciso di prendere parte all’onda anomala partita da Bologna. La regola è sempre la stessa: nessuna violenza, nessun insulto, nessuna bandiera. Solo pesci pronti a nuotare in mare aperto».

Il concerto inizierà alle tre di pomeriggio e andrà avanti a oltranza. Dicono gli organizzatori: «Sei ore di musica, parole, luci. Sei ore di umanità. Sei ore per spiegare e spiegarci cosa significa essere emiliano-romagnoli tutti i giorni. Sei ore in cui si darà voce a chi racconta, canta, legge, balla».

Ovviamente l’ingresso è gratuito. Per sostenere le spese il movimento delle sardine ha organizzato una raccolta fondi, raggiungendo l’obiettivo prefissato (50.000 euro) in tempi rapidissimi grazie ad oltre 2.200 donazioni.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Redazione
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome