Lamine vince il Premio Fabrizio De André

0
Lamine

La diciottesima edizione del Premio Fabrizio De André, un’edizione da record per numero di iscritti, ha visto trionfare nella sezione musica Viviana Strambelli (in arte Lamine) con il brano Non è tardi. Nata a Trapani, formatasi a Genova e successivamente stabilitasi a Rom, Lamine – che è già stata finalista di manifestazioni importanti come il Premio Bindi e il Premio Bianca d’Aponte – ha ricevuto l’mbito premio dalle mani di Dori Ghezzi (foto in apertura).

Al termine della serata finale, che ha visto all’Auditorium Parco della Musica di Roma una grande partecipazione di pubblico, la cantautrice romana si è aggiudicata il Premio SIAE Fabrizio De André, che consente la produzione del brano vincitore e il relativo videoclip, oltre all’opportunità di siglare un contratto discografico con Sony Music Italia e un contributo da Nuovo IMAIE per la realizzazione di un live tour sul territorio nazionale.

Sono stati accolti da Dori Ghezzi e da lunghi applausi gli attesissimi ospiti della serata, Niccolò Fabi, vincitore della “Targa Faber”, e gli Ex-Otago, a cui è stato assegnato il premio “Quelli che cantano Fabrizio”

Fabi ha emozionato il pubblico della sala Petrassi con un’intensa interpretazione piano e voce di Scotta, contenuta nel suo ultimo disco Tradizione e tradimento.

È stata poi la volta degli Ex-Otago, che hanno omaggiato De Andrè proponendo la speciale versione di Amore che vieni, amore che vai da Faber Nostrum, album tributo al cantautore genovese.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Redazione
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome