28 gennaio 1981, nasce Elijah Wood

0

Il piccolo attore dai grandi occhi blu, universalmente noto per aver prestato il volto a uno dei personaggi più famosi della storia della letteratura fantastica, ovvero Frodo Baggins. Anche Elijah Wood, 165 cm, è stato piccolo, nel senso che la sua forte espressività viene sfruttata già nel 1989, quando appare per la prima volta in Ritorno al futuro parte II con un Gameboy in mano; la sua prima parte significativa è però nel 1991 (La strada per il paradiso) dove recita con Melanie Griffith e Don Johnson. Da lì in poi, la standard carriera del bambino prodigio, in particolare nel 1993 è co-protagonista con l’altro grande enfant prodige del periodo, ovvero Macaulay Culkin (il disturbante L’innocenza del diavolo, 1993), ma a differenza di questo, riesce a evolversi e a crescere professionalmente (se non in statura).

Dopo l’ecologico Flipper (1996) e il catastrofico Deep Impact (1998), arriva la grande opportunità: Peter Jackson lo sceglie nel 2001 come protagonista della saga de Il Signore degli Anelli, e il nostro Elijah diventa una star da 10M a film.

Altre tre le parti per cui piace citarlo: il sadico serial killer di Sin City (2005), il futuro disertore del Vietnam che assiste all’omicidio di Bob Kennedy (Bobby, 2008) e soprattutto il maniacale collezionista, viaggiatore alla ricerca delle proprie origini in Ogni cosa è illuminata (2005).

Altre ricorrenze

  • 1931, nasce Lucia Bosè, attrice de Gli egoisti e Cronaca di un amore
  • 1936, nasce Alan Alda, attore in MASH e The Aviator
  • 1950, nasce Anna Bonaiuto, attrice napoletana in Il Divo e L’amore molesto
  • 1959, nasce Frank Darabont, regista de Le ali della libertà e Il miglio verde
  • 1979, nasce Rosamund Pike attrice in L’amore bugiardo e Jack Reacher

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome