Festival di Sanremo. Amadeus batte Baglioni

0
presentatori Festival

Il Festival di Sanremo è musica, spettacolo, costume, ma, ammettiamolo, è anche share, perchè Mamma Rai fa molto affidamento sui risultati del suo programma di punta. E bisogna ammettere che, nonostante lo spauracchio Amadeus (paventato anche da Fiorello nel suo monologo iniziale), è stato un inizio col botto: 52,2% di share con oltre 10 milioni di spettatori. In parole povere è il miglior risultato da 15 anni a questa parte.

Per fare un paio di confronti con gli anni più recenti: il primo Festival di Baglioni e il primo di Carlo Conti registrarono rispettivamente il 52,1% e il 49,34%.

Ma lasciamo che a commentare sia Fiorello:

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Mattia Luconi
Di origini torinesi, ma trapiantato ormai da diversi anni in quella magnifica terra che ha dato i natali ai più grandi musicisti italiani, l'Emilia. Idealista e sognatore per natura, con una spiccata sindrome di Peter Pan e con un grande amore che spazia dal Brit rock passando per quello a stelle e strisce, fino ai grandi interpreti italiani. Il tutto condito da una passione pura, vera e intensa per la musica dal vivo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome