Bugo, una videointervista realizzata poche ore prima del “fattaccio”

0
Bugo

Subito un chiarimento: questa videointervista è stata realizzata sulla terrazza dell’hotel dove alloggiano Bugo e Morgan nel pomeriggio di venerdì, quindi prima che succedesse il “fattaccio” che poi ha portato alla squalifica del duo.

Già c’erano state parecchie avvisaglie che l’atmosfera non era delle migliori, ma in quel momento nessuno poteva presagire cosa sarebbe successo. Nella parte iniziale, Bugo racconta il suo impatto col Festival, poi parla di Morgan, dicendo tra l’altro «non sono responsabile di dichiarazioni fatte alle 6 del mattino»  e che «Sanremo non è come andare all’asilo», con chiaro riferimento a quanto successo nei giorni precedenti.

Poi parla dell’uscita, avvenuta ieri, di un nuovo album, nel quale c’è anche un duetto con Ermal Meta («Non ci conosciamo, lavorare con lui è stato fantastico»).

Infine parla del suo più grande mito, Vasco Rossi, del quale nell’album precedente aveva fatto la cover di Bollicine: «Non ho mai avuto il piacere di incontrarlo, ma credo che presto succederà. Infatti mi hanno inviato a un suo concerto».

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Maria Francesca Troisi
Campana verace, trascorre gli anni degli studi tra Salerno, Milano e Roma. Appassionata da sempre di scrittura e musica, matura negli anni diverse esperienze nel campo dell’informazione e spettacolo, ricoprendo il ruolo di giornalista, blogger e ufficio stampa per siti di musica, quotidiani, e associazioni culturali.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome