#iorestoacasa con Spettakolo

0
#iorestoacasa

La redazione di Spettakolo! ha deciso di aderire all’iniziativa #iorestoacasa e ciascuno di noi ha deciso di scegliere quotidianamente un pezzo e un film per tenervi compagnia in questi giorni un po’ difficili a modo nostro.

Condividere con gli altri una canzone è sempre qualcosa di molto intimo perché si regala un pezzo di sé e della propria storia alle persone che ci stanno intorno. La musica è, a mio modo di vedere, uno di quei pochi strumenti in grado di essere vicina sempre alle persone, in qualunque forma, e di fornire un supporto morale come poche cose nella nostra vita.

Il brano che ho scelto è uno di quelli che per me hanno sempre significato tanto, si tratta di Domani di Fabrizio Moro. È uno di quei pezzi poco conosciuti della discografia del cantautore romano, contenuto nell’omonimo album uscito nel 2008 all’indomani della partecipazione a Sanremo con Eppure mi hai cambiato la vita (che si classificò terza). Nell’album ci sono perle come Non importa Gastrite, a dir poco sconosciute perché quasi mai passate in radio, ma non è questo il momento in cui parlarne.

Il motivo per cui ho scelto proprio Domani è un verso in particolare, che a mio modo di vedere deve essere un monito per tutti in questi giorni difficili: “Dai che domani uscirà il sole, anche se dentro piove”. La situazione è delicata, lo sappiamo, ma si risolverà presto, basta avere un po’ di pazienza e il sole tornerà a splendere, perché non può piovere per sempre.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Come film del giorno, ho scelto per voi La ricerca della felicià, di Gabriele Muccino con Will e Jaden Smith. Forse l’ultimo (unico) film di Muccino che (chi mi conosce lo sa bene) mi è piaciuto veramente e che, a distanza di anni, continuo a riguardare con piacere.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

La storia racconta delle difficoltà attaverso cui deve passare Chris Gardner, il protagonista, per raggiungere la sua personale felicità, in un classico stile “americano” in cui a farla da padrone è il solito “sogno americano”. È la storia di una battaglia, contro se stessi in primis, e contro gli altri in secondo luogo. Ho scelto questa pellicola perché mi piace particolarmente il fatto che, nonostante la precarietà della sua vita, Chris non si perde mai d’animo, continua a lottare. E poi la cosa bella di questo film di Muccino è la possibilità per tutti di immedesimarsi in qualche modo nella storia. Per quanto “ruffiano” si possa definire questo progetto, racconta una storia vera e questo aggiunge solo valore al tutto. È un film che sottolinea un aspetto fondamentale: non importa se veniamo derisi, umiliati o trattati come spazzatura, non dobbiamo mai smettere di sognare.

Penso che la cosa di cui abbiamo bisogno in questi giorni tutt’altro che semplici è avere qualcuno che ci ricordi che domani uscirà il sole, anche se dentro piove e che non dobbiamo smettere di sognare. Io c’ho provato, attraverso le parole di una canzone e quelle di un film, adesso sta a voi restare in casa e trovare il modo per far uscire il sole.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome