I CiaoRino si preparano al flash mob di stasera in onore di Rino Gaetano con uno speciale “live da casa”

0

I CiaoRino sono la cover band di Rino Gaetano più longeva che ci sia in Italia.
Era il novembre 1999 quando questi sei ragazzi hanno deciso di creare un progetto per portare in giro per tutta Italia le canzoni del cantautore calabrese, quando ancora la sua musica e il suo genio non erano stati riscoperti dal grande pubblico, contribuendo coi loro concerti a far rivivere e conoscere meglio il mito e la grandezza di un artista scomparso troppo presto.

La band è formata da sei musicisti professionisti eccezionali che hanno avuto anche l’occasione di farsi conoscere ed apprezzare dal grande pubblico al fianco di artisti di fama nazionale e non solo: stiamo parlando di Paolo Fabbrocino (batteria) e Gianfranco Mauto (tastiere) che ha girato il mondo insieme a Il Volo, Riccardo Corso, da anni chitarrista di Simone Cristicchi oltre alle collaborazioni con Paola Turci e Max Gazzè, Peppe Mangiaracina (basso), autore e musicista per Arisa, Giuseppe Russo, sassofonista per Demo Morselli e Alessandro D’Orazio (voce), che oltre ai suoi progetti solisti (la sua Con me no era nella colonna sonora di Questa notte è ancora nostra) collabora anche con Edoardo Vianello.

Oggi pomeriggio alle 18 in punto, grazie al tam tam sui social che ha portato nei giorni scorsi a cantare tutti insieme dai balconi delle nostre case prima il nostro Inno nazionale e poi, ieri, Azzurro di Adriano Celentano, sarà la volta di Ma il cielo è sempre più blu, una delle canzoni più celebri di Rino Gaetano, che vuole essere un auguro a tornare presto a vivere le nostre vite normali e godere del cielo blu e del sole di queste giornate di primavera, che oggi possiamo solo vedere dalle finestre delle nostre case, “prigioni” di lusso in questo periodo di isolamento.

E allora anche i CiaoRino hanno voluto prepararsi per questo momento di svago e “alleggerimento” e insieme tributo al grande Rino, facendo le prove a distanza per il flash mob delle 18 di stasera, in un “live da casa” montato in collage.

Ecco il loro video, mentre l’appuntamento per tutti è alle 18 sul balcone!

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome