Addio a Lucia Bosè, una delle donne più belle del mondo, mamma di Miguel

0
Lucia Bosè

Lucia Bosè, morta ieri a Madrid a causa del coronavirus, è stata una delle donne più belle del mondo (e vogliamo ricordarla così, come era nella foto che abbiamo usato in apertura). Aveva 89 anni.

Divenne famosa nel 1947 quando, a soli 16 anni, vinse il concorso di Miss Italia. Fino a quel momento era un’anonima commessa milanese. Il primo a notala fu Luchino Visconti, che le disse: «Lei potrebbe diventare un animale cinematografico».

Nella sua carriera di attrice, aveva preso parte a film come Non c’è pace tra gli ulivi (1950) di Giuseppe De Santis, ma soprattutto Cronaca di un amore (1950) di Antonioni per cui recitò anche in La signora senza camelie (1953). Successivamente ha partecipato a film di Luis Bunuel, Jean Coctaeu e Federico Fellini.

Il 1 marzo 1955 Lucia Bosè si sposò con il torero Luis Miguel Dominguin, con il quale fece tre figli: Miguel Bosè, Lucia Dominguin e Paola Dominguin.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Redazione
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome