Springsteen ai tempi del Covid-19, una canzone al giorno: “Out in the street”

0

Pandemia 2020, giorno 8. “Mettiti il vestito migliore, legati i capelli perché stasera c’è una festa tesoro, giù dove ci sono i neon”. Sì lo so che non possiamo uscire, che anzi dobbiamo rimanere tutti in casa, però oggi è domenica, le giornate hanno una luce in più di sole e vogliamo fare festa prima di ricominciare, domani, a lavorare dalle nostre posizioni. E allora ecco una delle canzoni più amate di Bruce, quella Out in the street che ci ha fatto ballare e cantare un milione di volte. La conosciamo tutti, la potremmo cantare tutti a memoria, con il nostro coro e il call-and-response che Springsteen ha sempre fatto nelle versioni live di questo pezzo. Un brano allegro  che racconta la vita di due ragazzi che lavorano tutta la settimana e che nel weekend vogliono uscire, divertirsi camminare e parlare come vogliono. Il video è del 1980, quando Bruce suonò a Tempe, in Arizona, nel teatro dell’Università. Il tour ovviamente è quello di The River. Ecco, noi ancora oggi non possiamo uscire (ma i dati migliorano), però possiamo sempre mettere lo schermo a funzione intero, alzare il volume e lanciarci a cantare e a ballare questa magnifica canzone di Bruce, e magari ricordarci con chi eravamo l’ultima volta che l’abbiamo sentita dal vivo in concerto. Io lo ricordo perfettamente, e voi?

#stiamoacasa #brucespringsteen #letsplaythemusic

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

 

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Patrizia De Rossi
Patrizia De Rossi è nata a Roma dove vive e lavora come giornalista, autrice e conduttrice di programmi radiofonici. Laureata in Letteratura Nord-Americana con la tesi La Poesia di Bruce Springsteen, nel 2014 ha pubblicato Bruce Springsteen e le donne. She’s the one (Imprimatur Editore), un libro sulle figure femminili nelle canzoni del Boss. Ha lavorato a Rai Stereo Notte, Radio M100, Radio Città Futura, Enel Radio. Tra i libri pubblicati due su Luciano Ligabue: Certe notti sogno Elvis (Giorgio Lucas Editore, 1995) e Quante cose che non sai di me – Le 7 anime di Ligabue (Arcana, 2011). Uno (insieme a Ermanno Labianca) su Ben Harper, Arriverà una luce (Nuovi Equilibri, 2005) e uno su Gianna Nannini, Fiore di Ninfea (Arcana). Il suo ultimo libro, scritto con Mauro Alvisi, s'intitola "Autostop Generation" (Ultra Edizioni). Dal 2006 è direttore responsabile di Hitmania Magazine, periodico di musica spettacolo e culture giovanili.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome