Zucchero canta per l’Earth Day “Canta la vita”, canzone tratta da “Let Your Love Be Known” di Bono

0

Questa notte, mercoledì 22 aprile, in occasione del 50° Anniversario della Giornata Mondiale della Terra, Zucchero ha eseguito per la prima volta in assoluto l’inedito Canta la vita, tratto da Let Your Love Be Known di Bono con il testo in italiano a firma di Zucchero. Il tutto nella cornice di in una Piazza Colosseo deserta a Roma.

Canta la vita è l’ennesima conferma di un sodalizio artistico che lega Zucchero e Bono da molti anni. In un periodo così complesso come quello che stiamo attraversando, questa canzone è un messaggio positivo di speranza e conforto per tutti. Un inno alla Vita. Un’esibizione unica in cui, nell’inciso finale, le voci di entrambi gli artisti si fondono e uniscono, per lanciare un messaggio mondiale di grande unione.

«Questa canzone è nata nella fase iniziale dell’emergenza — racconta Zucchero — Quando ho sentito Bono, eravamo entrambi molto scossi dalla drammaticità del momento che il Nord Italia stava vivendo. Però quello che ci ha colpito è stata la reazione delle persone, vederle e sentirle sui balconi cantare. Quindi ci siamo detti che avremmo dovuto fare qualcosa per sottolineare che il canto è una grande forma di resistenza. In un dramma come quello che stiamo vivendo, attraverso il canto si può essere più vicini, si può reagire insieme, in tutte le parti del mondo. La musica, attraversa i muri ed accorcia le distanze».

L’esibizione di Zucchero andrà in onda durante la maratona multimediale #OnePeopleOnePlanet trasmessa sul canale streaming Rai Play, visibile QUI.

«L’Italia — spiega Pierluigi Sassi, presidente di Earth Day Italia — è stata chiamata ad aprire le celebrazioni mondiali con una dedica a Papa Francesco che tanto ha fatto per creare consapevolezza sul cambiamento climatico. Dopo il perdono universale offerto al mondo da una piazza San Pietro completamente vuota abbiamo pensato che innalzare un canto con un artista straordinario come Zucchero, davanti ad un Colosseo illuminato di blu in una città eterna altrettanto vuota, fosse il modo migliore per dire grazie al Papa e raccogliere il Suo potente messaggio di speranza. Non riesco ad immaginare un modo migliore per celebrare il 50’ Earth Day».

50mo anniversario di Earth Day Dal Colosseo “Canta la vita“ Zucchero canta Bono Vox

50mo anniversario di Earth DayDal Colosseo “Canta la vita“ Zucchero canta Bono VoxQuesta notte, mercoledì 22 aprile, in occasione del 50° Anniversario della Giornata Mondiale della Terra (Earth Day), Zucchero in una Piazza Colosseo deserta a ROMA ha eseguito per la prima volta in assoluto l’inedito ed emozionante brano “CANTA LA VITA”, tratto da “Let Your Love Be Know” di Bono Vox con il testo in italiano a firma di Zucchero.“Canta la vita” è l’ennesima conferma di un sodalizio artistico che lega Zucchero e Bono da molti anni. In un periodo così complesso come quello che stiamo attraversando, questa canzone è un messaggio positivo di speranza e conforto per tutti. Un inno alla Vita. Un’esibizione unica in cui, nell’inciso finale, le voci di entrambi gli artisti si fondono e uniscono, per lanciare un messaggio mondiale di grande unione. «Questa canzone è nata nella fase iniziale dell’emergenza – racconta ZUCCHERO – Quando ho sentito Bono, eravamo entrambi molto scossi dalla drammaticità del momento che il Nord Italia stava vivendo. Però quello che ci ha colpito è stata la reazione delle persone, vederle e sentirle sui balconi cantare. Quindi ci siamo detti che avremmo dovuto fare qualcosa per sottolineare che il canto è una grande forma di resistenza. In un dramma come quello che stiamo vivendo, attraverso il canto si può essere più vicini, si può reagire insieme, in tutte le parti del mondo. La musica, attraversa i muri ed accorcia le distanze».50th anniversary of Earth Day From the Colosseum, "Canta la Vita" Zucchero sings Bono VoxTonight, Wednesday April 22nd, on the occasion of the 50th anniversary of Earth Day, Zucchero performed for the first time ever the moving and previously unreleased song “CANTA LA VITA” in a deserted Piazza Colosseo in Roma, adapted from Bono Vox's “Let Your Love Be Known”, with the Italian lyrics written by Zucchero himself.“Canta la vita” is yet further confirmation of the artistic solidarity that has bonded Zucchero and Bono for a number of years now. In a period as complex as the one which we are all currently experiencing, this song is a positive message of hope and comfort for everyone. An ode to life. A unique performance in which, during the final section, the voices of both artists merge and unite to launch a worldwide message of union. «This song was born during the early stages of the emergency”, explains ZUCCHERO, “When I heard from Bono, we were both very shaken by the graveness of the situation affecting northern Italy. But what really struck us was the reaction of the people, seeing and hearing them singing on the balconies. So we said that we should do something to highlight that singing is a great form of resistance. In a tragedy such as the one we are experiencing now, singing can bring us closer together, we can react together, all over the world. Music travels through walls and reduces distances».#CantaLaVita #LetYourLoveBeKnow #OnePeopleOnePlanet #Earthrise #CosaHoImparato #EarthDay2020 #iocitengo #VillaggioperlaTerra #focolaremedia #Bono #BonoVox #U2 U2 Earth Day Italia focolare.org

Pubblicato da Zucchero Fornaciari su Mercoledì 22 aprile 2020

L’intervento di Zucchero è stato reso possibile grazie alla preziosa collaborazione di Gaia Saltalamacchia, presidente dell’associazione culturale MagArt, e di Giulia Morello, direttrice artistica di Earth Day Italia ed alla collaborazione del Gruppo ACEA.

La maratona italiana è parte della kermesse mediatica globale intitolata #Earthrise che coinvolge i 193 Paesi membri delle Nazioni Unite ed è animata da numerosi interventi, approfondimenti, testimonianze, performance e campagne. #OnePeopleOnePlanet vuole rappresentare lo spirito del Villaggio per la Terra del quale la maratona mediatica riprende i temi: educazione ambientale, tutela della natura e sviluppo sostenibile, solidarietà, partecipazione. Moltissimi saranno i contributi video che verranno trasmessi in diretta e on demand sulla piattaforma www.onepeopleoneplanet.it. Momenti emozionanti e coinvolgenti a cui gli spettatori da casa potranno partecipare interagendo con la piattaforma web e i social e utilizzando gli hashtag della giornata: #OnePeopleOnePlanet, #CosaHoImparato, #EarthDay2020, #iocitengo, #VillaggioperlaTerra, #focolaremedia.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Mattia Luconi
Di origini torinesi, ma trapiantato ormai da diversi anni in quella magnifica terra che ha dato i natali ai più grandi musicisti italiani, l'Emilia. Idealista e sognatore per natura, con una spiccata sindrome di Peter Pan e con un grande amore che spazia dal Brit rock passando per quello a stelle e strisce, fino ai grandi interpreti italiani. Il tutto condito da una passione pura, vera e intensa per la musica dal vivo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome