Diario di Quarantena: la Musica che non si Ferma!

0

La Musica non vuole e non può fermarsi.

Malgrado sia come uscita dai radar del governo e delle amministrazioni, la Musica, in quanto bisogno culturale quotidiano, si riorganizza, accetta la sfida (e la sfiga!) e riparte.

IL POSTO
giovedì 14 maggio h 21
presenta

in diretta live sulla pagina facebook : https://www.facebook.com/ilpostomodena/live/

BLUES & RESURRECTION
il blues è il posto dove l’anima di un uomo non muore mai
Sam Phillips – Sun Records

Blues come azione Blues come reazione
Blues come omaggio
all’ultima creazione di Bob Dylan – un pezzo blues modellato su una composizione del 1954
di Billy “The Kid” Emerson -Sun Records
fino all’ultimo singolo degli Stones
senza dimenticare un doveroso tributo a Little Richard
1 ora e mezzo di fantastica musica live e dischi in vinile
con due ospiti internazionali in collegamento
ed un graditissimo ritorno in person
nello stile delle serate de “Il Posto”

una produzione esclusiva de “IL POSTO”:

Edward Abbiati : voce e chitarra
Umberto Porcaro : voce e chitarra
Antonio “Rigo”Righetti : narrazione, voce, basso e chitarra
Franco “The Place” Anderlini : spiritual harp

contributo paypal libero e gradito
(con tessera omaggio)
per continuare a sostenere l’ASSOCIAZIONE CULTURALE IL POSTO
che non ha nessun tipo di finanziamento e sovvenzioni
e per il critico periodo che riguarda i lavoratori dello spettacolo
a questo link:
https://www.paypal.me/rigorighetti

NEWS :
Music “One to One” nella bellissima terrazza rinnovata del Posto
in sicurezza secondo DPCM
…seguite la pagina facebook ed instagram…

“il posto”
associazione culturale
45 via castelmaraldo modena centro
francesca & roberta vecchi
costume designers
vintage showroom
art & music

http://instagram.com/ilpostomodena
https://www.facebook.com/Il-posto-157640417617462/
http://ilpostotheplace.tumblr.com

Questo è accettare la sfida.

Senza aiuti da parte di nessuno, ci siamo ingegnati per trovare una piattaforma che ci permettesse di ospitare i nostri eventi che uniscono sempre musica, readings e suggestioni.

Giovedì 14, dalle 21, saremo online sulla pagina de “Il Posto” a questo indirizzo

https://www.facebook.com/ilpostomodena/

per raccontare la storia, o perlomeno quello che si conosce, di tante cose belle che sono successe, tra le quali un posto di riguardo lo merita senz’altro il nuovo singolo di Bob Dylan

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

che è modellato su un brano del 1954 guarda caso registrato alla Sun Records da Sam Phillips, l’artista vivente amici ed amiche, è Billy”The Kid” Emerson con la sua “If Seein’Is Believin'”

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

oppure omaggiare il grande pezzo degli Stones.

Ospiteremo un grande Edward Abbiati, con il suo ultimo disco e le storie del suo songwriting appassionato e pertinente.

e il “King of Blues Guitar From Sicily” Umberto Porcaro

insomma, ci sarà da divertirsi, da commuoversi, da ballare e da pensare.

L’argomento di partenza è proprio l’idea del blues, quel luogo, come disse appunto Sam Phillips, “dove l’anima di un uomo non muore mai”, un luogo fuori e altrove rispetto alla retorica che ammorba l’Italia, quella crisi culturale che fa sì che sembra che il popolo sia ghiotto solo ed esclusivamente della melassa propinataci dai pubblicitari che, in tempi di Covid-19 usano il buonismo e il finto, fintissimo patriottismo per vendere.

Se volete vedere la nostra prima diretta in streaming la trovate qui

https://www.facebook.com/ilpostomodena/videos/898140187354860/

Tutto molto poco blues!

Ma noi ce ne freghiamo e andiamo avanti.

Vi aspetto!

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome