Ian Anderson rivela un problema di salute

0

Momento difficilissimo per Ian Anderson, il frontman dei Jethro Tull. L’artista inglese, 73 anni, ha rivelato, nel corso di un’intervista con Dan Rather per la sua trasmissione The Big Interview sulla rete tv americana AXS, di avere una grave sindrome polmonare.
Ian Anderson ha parlato di una “sindrome cronica ostruttiva polmonare” che gli sarebbe stata provocata dalla continua esposizione ai fumi di scena durante i numerosi concerti che hanno caratterizzato la sua lunghissima carriera. «Le dirò qualcosa che non ho ancora mai detto a nessuno in pubblico — ha rivelato Anderson, con una cruda sincerità — soffro di un male incurabile ai polmoni che mi è stato diagnosticato due anni fa».

«Continuo a lottare», ha continuato Anderson. «Nel caso in cui prendo un’infezione si trasforma presto in una brutta bronchite e diventa difficile per me salire sul palco a suonare. Incrociando le dita sono 18 mesi ormai che non ho nessun fenomeno di ciò che chiamano esacerbazione. (…) Ho trascorso 50 anni sul palco respirando il fumo di queste macchine» ha spiegato  a Rather. «Credo abbiano avuto un ruolo decisivo nel problema che ho ai polmoni».

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Claudia Assanti
Nata in Calabria, classe '86. Un diploma di Liceo Scientifico che però mi ha portato ad una laurea in Lingue e Letterature straniere. La musica e la letteratura sono sempre state la colonna portante della mia vita in ogni loro sfumatura. Sognatrice ostinata ma realista al punto giusto.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome