404 Copyright Not Found: petizione Siae per salvare gli autori

0

Da lunedì 18 maggio, ore 12, è attivo il sito http://www.404copyright.it/ per firmare la petizione affinché il Parlamento firmi la direttiva europea copyright.

Il comparto musicale aveva sempre sollecitato questa attuazione, a maggior ragione in un momento in cui, a causa dell’emergenza sanitaria, sono state rilevate tutte le sue screpolature. Degli autori e disagi che avevano colpito il settore ne avevamo parlato nella nostra intervista con Roberto Razzini, Managing Director di Warner Chappel Music e componente del Consiglio di Sorveglianza SIAE.

Giulio Mogol, Presidente Siae: «LORO HANNO I MILIARDI NOI ABBIAMO RAGIONE!
Gli Autori producono bellezza, devono poter vivere del loro lavoro. Senza la musica, il cinema, il teatro, la letteratura, le arti figurative, la nostra vita come sarebbe?
Non vogliamo che un giorno cercando un contenuto in rete appaia…
404 COPYRIGHT NOT FOUND!!!!»

Da 138 anni SIAE è la casa degli Autori e tutela i loro diritti.
È la sesta società di collecting al mondo per efficienza nella raccolta e distribuzione del diritto d’autore.
 «Non promettiamo sogni e non facciamo battaglie inutili.
Non saremo i vostri migliori amici. Ma potete stare certi che, quando si tratterà di tutelare i vostri diritti…
SAREMO GLI UNICI AMICI CHE AVRETE.
SIAE, da 138 anni
DALLA PARTE DI CHI CREA»

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome