Tenet, prepararsi all’inversione

Due indizi del nuovo misterioso film di Christopher Nolan. Uscirà nel nostro universo?

0

Preparatevi a litigare come ai tempi di Inception (dov’è andato davvero Di Caprio nei sogni? ed è tornato?) o di Interstellar (da quale pezzo di spaziotempo l’astronauta McConaughey sta muovendo la polvere nella stanza di sua figlia?). Dopo due trailer si è intuito che Tenet, il nuovo film di Christopher Nolan con John David Washington e Robert Pattinson, sembra una storia di spionaggio internazionale muscolare, ma il realtà parla del tentativo di evitare qualcosa che è peggio dell’Armageddon (la guerra nucleare fine-di-mondo) e ha a che fare con il Tempo. Viaggi nel tempo? No. Inversioni, per intenderci l’effetto che si vede nel trailer, punti la pistola, spari e l’arma si riprende indietro i proiettili sparati: provate a farlo con il futuro. E poi, il futuro di chi? Il titolo Tenet con tutta probabilità (ma stiamo andando per la tangente) potrebbe venire dal Quadrato del Sator, un quadrato magico con cinque parole in latino che possono essere lette avanti e indietro (palindrome) e collegate nelle maniere più esoteriche. Ma nessuno ne ha decifrato il senso (per ora). Tenet è la parola al centro.
Non è chiaro se Christopher Nolan abbia agganci con l’inversione, ma al momento il vero mistero è far coincidere i significati segreti di Tenet con quello che il coronavirus sta facendo alle sale cinematografiche del mondo (il nostro), ovvero se Tenet uscirà in sala come previsto il 17 luglio e sarà il blockbuster che rilancerà il cinema in sala o se ne andrà online. O in qualche universo a inversione.
Per il momento studiatevi i trailer.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome