È morto Christo, l’artista della “passeggiata” sulle acque del Lago d’Iseo

0
Christo

È morto Christo Yavachev, meglio conosciuto come Christo. L’artista, di origini bulgare, si è spento a New York. Avrebbe compiuto 85 anni fra 13 giorni. Era considerato uno dei più grandi esponenti della Land Art. Aveva dato vito al progetto artistico Christo insieme alla moglie Jeanne-Claude Denat de Guillebon, scomparsa nel 2009.

Era molto conosciuto anche in Italia soprattutto per l’opera The Floating Piers, realizzata nel 2016 sul Lago d’Iseo: era una rete di pontili galleggianti che offriva a tutti la possibilità di “passeggiare” sulle acque del lago. Si calcola che in meno di un mese l’installazione abbia raccolto oltre 1,5 milioni di visitatori.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome