4 giugno 1982, esce Star Trek – L’ira di Khan

0
Star Trek

Un sequel in due sensi, questo di Star Trek: innanzitutto, perché lo è del primo film (1979), ma anche perché, nelle intenzioni dei produttori, doveva essere il seguito di quello che fu considerato il miglior episodio della serie TV, datato 1967.

È anche, a nostro avviso, il miglior Star Trek mai fatto, tanto che J.J. Abrams, recentemente passato (anche) al Lato Oscuro della Forza, ovvero Star Wars, ne ha in pratica fatto un remake nel 2010 (con qualche cambiamento tutto sommato interessante) nel suo nuovo franchise.

Migliore perché è fantascienza fumettosa e pop come nel miglior spirito della serie TV; con un grande antagonista, il quasi shakespeariano Khan, interpretato da Ricardo Montalban (come nella serie TV di 15 anni prima) e dai pettorali a vista un po’ kitsch; migliore perché di tutti, è quello che delinea in modo eccellente le personalità dei protagonisti principali, l’Ammiraglio Kirk/William Shatner, leader leale ma che non ama perdere (storico come viene svelato il superamento di uno dei test dell’Accademia, il Kobayashi Maru), e Spock/Leonard Nimoy, il vulcaniano solo apparentemente privo di cuore, e della loro amicizia: l’elogio funebre che ne fa Kirk rimane uno dei momenti più commoventi della serie, e ad oggi, con la scomparsa dello stesso Nimoy, suona ancora più struggente.

Altre ricorrenze

  • 1936, nasce Bruce Dern, attore di Nebraska e Tornando a casa
  • 1951, nasce Marco Risi, regista di Fortapasc e Ragazzi fuori
  • 1969, nasce Rolando Ravello, attore di Gli equilibristi e Almost blue
  • 1971, nasce Noah Wyle, attore di Swing kids e della serie TV E.R.
  • 1975, nasce Angelina Jolie, attrice di Salt e Ragazze interrotte (Oscar 1999)
  • 1994, muore Massimo Troisi, grande attore napoletano di Non ci resta che piangere e Il postino
  • 2004, muore il grande Nino Manfredi, attore di Pane e cioccolata e C’eravamo tanto amati

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome