“Al mare ci vado da solo”, garantisce Luciano Macchia nel suo ultimo singolo

0
Luciano Macchia

Si intitola Al mare ci vado da solo il nuovo singolo di Luciano Macchia crooner, pubblicato oggi.

Luciano Macchia è stato trombone aggiunto al Teatro alla Scala e primo trombone dell’Orchestra Sinfonica Friuli Venezia Giulia. Con Raffaele Kohler ha fondato la band milanese Ottavo Richter e in carriera ha suonato con artisti come Afterhours, Dente, Niccolò Fabi, Vinicio Capossela e Banda Osiris. È docente di trombone presso il Conservatorio di Pavia ed è uno dei conduttori di Notte vulnerabile su Radio Popolare. Da poco ha pubblicato il disco Live in Milano, registrato durante un concerto tenuto nel settembre dello scorso anno.

Il nuovo singolo è stato registrato nel periodo di lockdown, arrangiamenti e mix sono stati curati da Kole Laca, che si è occupato anche dei suoni elettronici. Luciano Macchia, oltre a cantare, ha suonato fisarmonica, bombardino e tromba bassa. Hanno poi collaborato Silvia Reale (cori), Ionut Brinza (darabouka romena) e Raffaele Kohler (tromba). La canzone ha un ritmo tra il drum and bass e lo ska: l’obiettivo, nemmeno troppo velato, è quello di divertirsi suonando per divertire gli ascoltatori. Il pezzo, spiega Luciano Macchia, «è il racconto del sogno di un uomo, interrotto da un postino che lo riporta subito alla realtà».

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome