Ezio Bosso: un omaggio al grande artista con il meglio delle sue opere

0
Ezio Bosso

Sony Classical rende omaggio a Ezio Bosso con la pubblicazione in edicola di una collezione di quattro opere dell’artista, che lo vedono protagonista sia in veste di compositore e camerista che di direttore d’orchestra.

La pubblicazione è una sentita dedica al grande artista prematuramente scomparso, che con il suo talento e la sua carica umana ha emozionato il nostro Paese e non solo.
L’omaggio coincide con la Festa della Musica, che negli stessi giorni sarà dedicata alla sua memoria.

La prima uscita, del 23 giugno, sarà And the Things That Remain; in un doppio cd ritroveremo le interpretazioni più significative dei brani registrati dal Maestro nell’arco di 12 anni, tra il 2004 e il 2016.

Si prosegue (sempre a cadenza settimanale) il 30 giugno con The 12th Room; il suo primo album da solista e debutto come compositore per piano.
Pubblicato nel 2015, l’album contiene anche Following, a Bird, la composizione che Bosso ha eseguito nell’indimenticabile esibizione del 2016 al Festival di Sanremo e che l’ha fatto conoscere al grande pubblico.

La terza pubblicazione, il 7 luglio, sarà The Venice Concert; registrato dal vivo alla Fenice di Venezia, vede Bosso dirigere l’Orchestra Filarmonica del Teatro, in un anno (il 2016) completamente dedicato alla direzione d’Orchestra, sia nel prestigioso ruolo di Direttore Principale Ospite del Teatro Comunale di Bologna che per le migliori orchestre italiane, dall’Orchestra dell’Accademia Nazionale di Santa Cecilia all’Orchestra del Teatro San Carlo di Napoli.

La collana si conclude il 14 luglio con Music for Weather Elements, album con sei composizioni firmate da Bosso uscite nel 2017 solo in digitale, pubblicate ora per la prima volta in cd, con una nuova veste grafica.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Maria Francesca Troisi
Campana verace, trascorre gli anni degli studi tra Salerno, Milano e Roma. Appassionata da sempre di scrittura e musica, matura negli anni diverse esperienze nel campo dell’informazione e spettacolo, ricoprendo il ruolo di giornalista, blogger e ufficio stampa per siti di musica, quotidiani, e associazioni culturali.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome