La rivincita su RaiPlay

Su RaiPlay l'esordio cinematografico del drammaturgo Leo Muscato

0

La rivincita
di Leo Muscato
con Michele Venitucci, Deniz Ozdogan, Sara Putignano, Michele Cipriani

 

Su RaiPlay a questo link

 

 

 

Murge. A Vincenzo espropriano il campo di ulivi per far passare l’autostrada. Deve limitarsi a spargere velenti antiparassiti per gli altri. Troppi veleni lo rendono sterile. A suo fratello Sabino i malavitosi “consigliano” di chiudere il baracchino dei fiori al cimitero e di vendere veleni. La moglie di Vincenzo vuole un figlio, la moglie di Sabino non ne può più e preferisce andare in missione in Africa. Per fare una cura contro la sterilità Vincenzo si svena con gli strozzini, vende il sangue ai russi, si prepara a vendere un rene. Per avere quel figlio e non rimanere vedova la moglie di Vincenzo chiede al cognato Sabino di fare un figlio con lei. Solo che quel figlio potrebbe far perdere a Vincenzo il risarcimento per i danni causati dal veleno, a meno che non ammetta che il figlio non è suo. Questa rivincita contro la porca miseria sembra una tragedia italiana della neopovertà (burocrazia, strozzini, cure mediche costose, lavoro che più nero e velenoso non si può) ma non è chiaro da che parte della tragedia o della commedia o del grottesco il film vuole inclinare. Muscato viene dal teatro come dal teatro viene l’autore del romanzo La rivincita Michele Santeramo.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome