Soundtrack Stars Award, Venezia 77 omaggia Morricone

0
Soundtrack Stars Award Ennio Morricone

Sarà dedicato al Maestro Ennio Morricone, scomparso lo scorso lunedì, il Soundtrack Stars Award 2020 che, all’ottava edizione, torna alla 77.ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia per premiare la migliore colonna sonora tra i film in concorso e l’eccellenza della musica nel cinema. Per questo Soundtrack, che ha inaugurato le sue otto edizioni nel 2012 proprio sotto il segno di Morricone, il primo premiato nella storia di questo riconoscimento andato, dopo di lui, ai più grandi musicisti del mondo, gli rende omaggio con una dedica che è dimostrazione  d’affetto e di grande stima per la colonna sonora della nostra vita già entrata, con le sue note, nella Storia.

Ideato e prodotto interamente da Free Event, gruppo da anni protagonista nel settore musicale, il Premio valorizza la musica che ha un ruolo chiave, imprescindibile, nella produzione di un film, da autentica protagonista tra gli interpreti del set. E la colonna sonora che il premio sceglie ogni anno tra i film nel Concorso Ufficiale della Mostra sa trasformarsi in un’autentica sceneggiatura nella sceneggiatura, un copione scritto con le note accompagna ed esalta le emozioni di ogni storia.

Il Premio a Morricone fu assegnato in un ‘numero zero’ della manifestazione, approdata a Venezia, poi, l’anno successivo in occasione della 70.ma Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica, quando la prima Giuria di esperti assegnò il “Soundtrack Stars” al miglior produttore emergente, alla migliore canzone originale e alla migliore colonna sonora tra le produzioni facenti parte della selezione in concorso.

Per aggiornamenti e informazioni sulla Mostra del Cinema e sulle manifestazioni collaterali, vi rimandiamo al SITO UFFICIALE di Venezia 77.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Chiara Rita Persico
Classe ’83, nerd orgogliosa e convinta, sono laureata con lode in ingegneria dei sogni rumorosi ed eccessivi, ma con specializzazione in realismologia e contatto col suolo. Scrivo di spettacolo da sempre, in italiano e in inglese, e da sempre cerco di capirne un po’ di più della vita e i suoi arzigogoli guardandola attraverso il prisma delle creazioni artistiche di chi ha uno straordinario talento nel raccontarla con sincerità, poesia e autentica passione.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome