Sanremo 2021, ufficiale: riconfermata la coppia Amadeus- Fiorello

0
  1. Era nell’aria praticamente dalla fine del Festival di Sanremo 2020, ma ora è ufficiale: l’edizione 2021 sarà nuovamente condotta da Amadeus affiancato dall’amico di sempre Fiorello. L’annuncio ufficiale è avvenuto questa mattina, nel corso della presentazione dei palinsesti Rai nella sala A della sede di Via Asiago a Roma. Il Festival non si svolgerà come di consueto a febbraio, ma slitterà questa volta dal 2 al 6 marzo.

Squadra che vince non si cambia, e come auspica il Direttore di Raiuno Stefano Coletta “Sarà un Sanremo che, forse, riaprirà la nostra normalità.”

Si spera dunque che il Festival, una delle vetrine più importanti per la musica italiana, possa segnare una ripartenza per un settore messo duramente alla prova dall’emergenza sanitaria.

Amadeus inizierà la cavalcata di avvicinamento al Festival con “Sanremo Giovani”. La data d’inizio è per settembre, con chiusura fissata nella serata finale del 17 dicembre, in prima serata su Rai Uno, dove verranno selezionate le 8 Nuove Proposte che parteciperanno al Festival di Sanremo 2021.
Le case discografiche invieranno le candidature dei propri artisti su piattaforma online; i brani saranno selezionati dalla Commissione Musicale, presieduta dal Direttore Artistico del Festival, Amadeus.
I 60 cantanti accederano poi ad uno passaggio successivo, con audizione dal vivo, giudicati dalla Commissione stessa, che sceglierà di seguito i semifinalisti, a cui si aggiungerà il vincitore del Festival di Castrocaro.
Nel corso della serata del 17 dicembre si conosceranno quindi gli 8 finalisti di Sanremo, provenienti dalla Selezione Rai e da Area Sanremo.

Introdotta anche la novità di “AmaSanremo”.
Dopo le selezioni della Commissione, i 20 artisti più promettenti saranno protagonisti di 5 puntate, in onda dal 22 ottobre al 19 novembre, su Rai Uno, durante le quali saranno promossi i 10 finalisti di Sanremo Giovani, che si sfideranno nella finale il 17 dicembre.

La Rai vuole adeguare il suo intero palinsesto alla situazione difficile che sta ancora attraversando il nostro Paese, presentando un palinsesto che possa essere idoneo ai sentimenti attuali degli italiani, tra rispetto, informazione e leggerezza. Tra conferme e novità, come la giornalista Serena Bortone, che condurrà Ogni mondo è paese, nuovo programma di attualità che prenderà il posto, dopo il Tg1 delle 13.30, di Vieni da me di Caterina Balivo. Nel day time confermati Eleonora Daniele a Storie italiane e Marco Liorni il sabato a Italia sì. Alberto Matano sarà felicemente solo soletto, il conduttore di La vita in diretta; Lorella Cuccarini, l’ex partner che l’ha accusato di maschilismo, si consolerà con lo Zecchino d’oro al fianco di Carlo Conti. Maschilista anche lui? A Unomattina arriva la giornalista del Tg3 Monica Giandotti che farà coppia con Marco Frittella del Tg1. Dopo aver girato l’Italia con lo spettacolo, a gennaio Giuseppe Fiorello porta in tv Penso che un sogno così, tra i ricordi di bambino e le canzoni di Domenico Modugno.

Maria Francesca Troisi e Claudia Assanti

 

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome