Vecchia Fattoria (Belvedere Marittimo – CS) o Naïades (Verbania)? In Italia si balla ovunque

0
Si balla

Mentre c’è chi favoleggia di jet privati che arrivano a Riccione da Ibiza, visto che quest’estate a Riccione i locali sono aperti e sull’isla blanca no, il Bel Paese, quello vero, quello reale, quello di chi il jet privato non ce l’ha,  balla davvero. Con cautela, ma balla. Anche se chi è convinto che solo in discoteca ci siano terribili assembramenti… I numeri sembrano dire il contrario, anche nelle regioni in cui da più tempo si balla con meno limitazioni (Emilia Romagna e Puglia, soprattutto).

Più in generale, la geografia del divertimento, in un’estate strana come questa cambia e si adatta alla situazione. E così, accanto ai soliti luoghi che fanno rima con divertimento (Riccione, Gallipoli, Milano Marittima, Versilia) si fanno strada zone ‘nuove’, frequentate sia da chi è in vacanza o almeno sta vivendo un weekend “off” e da chi da quelle parti abita tutto l’anno.

Una delle sue pochissime date estive di Christian Vieri, il Bobo Nazionale, fenomeno pop del calcio e del mixer, la fa alla Vecchia Fattoria, storica disco di Belvedere Marittimo (Cosenza). Insieme a Vieri, uno staff artistico di prim’ordine: alla voce c’è Lara Caprotti, professionista al centro della scena dei top club italiani; come dj e responsabile musicale c’è Luca Cassani, la cui house è conosciuta in mezzo mondo, mentre alla tromba c’è Stefano Serafini, uno strumentista d’eccezione.

Nata nel 1989, La Vecchia Fattoria è un antico casale che negli anni ha fatto ballare il pubblico con artisti come S-Express, Deejay Time, Gloria Gaynor, Roberto Murolo, Joseph Capriati, Marco Carola… ovvero con un po’ di tutto, come è sempre giusto fare, dalla disco alla techno. Qui lo spazio non manca e per l’estate 2020 lo staff non rinuncia ad artisti di richiamo e grandi numeri. Lo stile è in questo è decisamente pop.

Anche nel Parco di Villa Giulia, a Verbania, si balla da molto tempo. E dal 25 luglio lo si torna a fare puntando anche all’esclusività, con eventi pensati per un pubblico anche adulto e selezionato, grazie a uno staff artistico di primo livello al Naïades Summer Club. I fiori di Verbania, il lago, una location piena di storia: ci sono molti degli elementi per appuntamenti perfetti per far tardi con gli amici facendosi guardare…

Per l’inaugurazione al mixer c’è Tommy Vee: classe 1973, è uno dei dj simbolo della scena musicale italiana, anche all’estero. Nella sua lunga carriera ha remixato brani di Moby, Green Velvet, Lorenzo Jovanotti e Laura Pausini, di cui ha aperto un concerto a San Siro davanti a 70.000 persone... e tra i suoi brani più belli c’è probabilmente La Serenissima, una rielaborazione di un classico pop dance di Gianpiero Reverberi (Rondò Veneziano). Con Tommy Vee, sul palco vanno anche Mark Lanzetta dei ReLight Orchestra, violinista e artista a tutto tondo capace di far emozionare chiunque e Khady, vocalist attiva da tempo nei top club.

È un’estate strana, ma non provare a divertirsi almeno un po’ resta un errore. 

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Avatar
Giornalista & comunicatore (o viceversa), Lorenzo Tiezzi sta online più o meno tutto il giorno. Il sito della sua agenzia è www.lorenzotiezzi.it, il suo clubbing blog AllaDiscoteca.com. All'attività di comunicatore affianca quella di giornalista freelance. Scrive di tendenze, musica, nightlife, ovvero, riassumendo all’osso, di amenità. Fiorentino, classe ‘72, si è laureato in Dams Musica nel 1996. Prima di dedicarsi a giornalismo e comunicazione ha lavorato in tv come coautore e curatore (Tmc2, Mtv) e in teatro come direttore di palco. Appassionato di arte, vino e sport, nel novembre 2013 ha corso la sua prima maratona e punta tutto su un tempo improbabile (3h e 30’’).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome