È morto Peter Green, fondò i Fleetwood Mac

0
Peter Green

Il mondo della musica dice addio a Peter Green, leggendario chitarrista e fondatore dei Fleetwood Mac.

Nato a Londra il 29 ottobre 1946, Peter Allen Greenbaum si è spento nel sonno all’età di 74 anni. Ebbe il suo primo successo nel 1966, quando fu scelto per sostituire Eric Clapton nei Bluesbreakers di John Mayall. L’anno successivo, insieme a Mick Fleetwood, John McVie e Jeremy Spencer, fondò i Fleetwood Mac, band nella quale restò per circa tre anni.

Da lì in avanti decise di intraprendere la carriera solista, ma anche per motivi di salute, a lungo si allontanò dalle scene. Nel 1997 fondò i Peter Green Splinter Group, band con la quale registrò otto album.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran e il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 curo il blog Atuttovasco.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome