“Jerusalema”: arriva dal Sudafrica la canzone dell’estate

1
Jerusalema

Tra le tante hit nostrane si fa strada tra i tormentoni estivi una canzone in lingua venda, un idioma bantu parlato in Sud Africa e Zimbabwe.
Jerusalema, del musicista e produttore sudafricano Master K con la partecipazione della cantante sudafricana Nomcebo, in poche settimane è diventato uno dei brani più ascoltati in Italia e nel mondo.

Complice TikTok, da cui tutto è partito; il brano ha spopolato tra i giovanissimi e non con la Jerusalema Challenge, relativo balletto sulle note della hit estiva.

La canzone, dall’anima soul, è un successo globale nato alla fine del 2019 con un ritmo dance e trascinante che ben si presta all’estate.

Lontano dalle logiche del mercato e delle radio, il brano è stato “incoronato” tra i più riusciti tormentoni estivi.
Intanto, il video ha raggiunto 50 milioni di visualizzazioni, a riprova della viralità della canzone.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome