A Estate Sforzesca arriva “Opera Italiana is in the Air”

0
Opera Italiana is in the Air

Dopo essere stata rappresentata a New York (foto in apertura), Miami e al San Carlo di Napoli, Opera Italiana is in the Air mercoledì 2 settembre andrà in scena all’Estate Sforzesca, a Milano. 

La star della serata sarà il baritono Leo Nucci: canterà arie e duetti dalla trilogia verdiana (Rigoletto, Il Trovatore, La Traviata) assieme al soprano Arianna Giuffrida, allieva dell’Accademia Teatro alla Scala, a Maria Mudryak e Federica Guida (foto sotto), che nonostante la giovane età stanno intraprendendo un’importante carriera internazionale.

Opera Italiana is in the Air nasce da un’idea di Alvise Casellati, musicista e manager culturale da sempre, a New York dove per la prima volta nel 2017 a Central Park, davanti a migliaia di persone, ha organizzato, da artista-manager, un gala lirico gratuito, giovane e informale, per raccontare al mondo la forza emotiva dell’opera italiana, la modernità del suo linguaggio senza tempo e la necessità di avvicinarsi ad essa senza preconcetti e timori.

Opera Italiana is in the Air è un progetto che si basa su una forte componente culturale e sociale e che si realizza – oltre che attraverso concerti gratuiti all’aperto – mediante un programma di Responsabilità Sociale rivolto a persone che vivono in situazioni di disagio.

Protagonisti degli spettacoli sono giovani musicisti che, mediante la collaborazione con Operitage – un’associazione culturale gestita proprio da musicisti ventenni – avranno l’opportunità di vivere un’esperienza molto formativa sia dal punto di vista artistico che da quello personale.

Reduce da un tutto esaurito e da una standing ovation al Teatro Mariinsky con Nabucco prima del lockdown, dalla prima esecuzione mondiale del Werther di Gaetano Pugnani in chiusura del prestigioso Festival di Nervi e dal debutto con enorme successo in Arena di Verona – ben otto i bis richiesti a gran voce – con un inedito programma tutto dedicato al barocco veneto, l’estate del Maestro Casellati proseguirà il 5 settembre a Palazzo Farnese di Piacenza ancora con il grande Leo Nucci, quindi con il Requiem di Donizetti a Villa Bellini di Catania con Orchestra e Coro del Teatro Massimo Bellini di Catania il 23 settembre.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Redazione
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome