Slow Club Live: il 3 settembre una serata di ottima musica al Castello Sforzesco di Milano

0
Slow Club Live

I pochi che hanno avuto la fortuna di assistere alle prove lo scorso 3 luglio sanno che sarebbe stata una bellissima serata di musica e parole, con numerose collaborazioni inedite e riletture molto coinvolgenti di alcuni classici del rock. Invece verso sera si è scatenato un forte temporale ed è saltato tutto. Ma ora, a due mesi esatti di distanza dalla data originale, Slow Club Live è stato riprogrammato e tutti i protagonisti hanno confermato la loro presenza sul palco dell’Estate Sforzesca, all’interno del Castello Sforzesco di Milano. 

Il nuovo appuntamento è dunque per giovedì 3 settembre alle ore 21 (apertura dei cancelli ore 20). L’ingresso è gratuito, con prenotazione obbligatoria su Mail Ticket Biglietteria (clicca qui per accedere).

In pratica si tratta di una trasposizione live di Slow Club, programma ideato e realizzato da Slow Music durante il lockdown: in tre mesi, sono state realizzate 14 puntate, più uno speciale dedicato a Enzo Jannacci.

Ora molti degli ospiti che hanno contribuito generosamente alla realizzazione del progetto saliranno sul palco di Estate Sforzesca 2020, rassegna promossa e coordinata dal Comune di Milano. 

Ci saranno per esempio nomi che hanno contribuito a scrivere la storia della nostra musica, come Franco Mussida, Mario Lavezzi e Ricky Gianco. E ci sarà spazio anche per un rocker indomito come Pino Scotto, e per personaggi davvero eclettici come Saturnino, Andy-Bluvertigo e Livio Magnini, che presenterà il suo nuovo progetto Cat Paradox. E ancora, la grande interprete Martha Rossi, il mago della Sand art Mauro Masi e le presentatrici di Slow Club, Chiara Buratti, Ketty Passa e Francesca Macrì.

Completano il cast l’attore-regista Maurizio Colombi, Matteo Gabbianelli con Brian Rente, Marco Bonino, l’attore-cantante Paolo Barillari, Luciano D’Abbruzzo, Damien McFly, Francesco Più e la band The Zoo. Alcuni di loro saranno supportati dall’house band del CPM Music Institute (Carlo Capobianco, chitarra; Stefano Casalena, basso; Matteo Fornasari, batteria; Luca Gambino, tastiere; Mattia Algieri, Maria Anna Elisa Derrazzo e Giulia Lazzerini, cori, e Federica Pellegrinelli, chitarra e direzione musicale). Non si escludono ospiti che potrebbero aggiungersi all’ultimo momento.

Come detto, ogni ospite salirà sul palco proponendo un breve set creato ad hoc per l’occasione. Lo spettacolo è stato curato da Stefano Bonagura, Corrado Gambi, Massimo Poggini, Claudio Trotta e Michaela Berlini. Slow Club Live è potuto diventare realtà grazie al sostegno di EXALTO, Imprese in rete.

All’iniziativa hanno aderito davvero in tanti, animati dallo spirito di dare l’ennesimo segnale per far ripartire gli spettacoli dal vivo.

Insomma, pur rispettando rigorosamente tutte le regole di sicurezza imposte dal momento che stiamo vivendo, si preannuncia una serata gioiosa, ricca di ottime proposte artistiche. 

Chiudiamo con alcune immagini realizzate il 3 luglio durante le prove generali di Slow Club Live:

Slow Club Live
Saturnino, Andy-Bluvertigo e Livio Magnini
Slow Club Live
Franco Mussida con la band del CPM
Pino Scotto, Mario Lavezzi e Paolo Barillari
Claudio Trotta, Franco Mussida, Massimo Poggini e Corrado Gambi

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Redazione
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome