Fuoricinema 2020 – L’arte che salva

Il 19 e 20 settembre 2020 al Giardino di Triennale Milano viale Alemagna, 6, incontri con artisti e personalità del cinema, dello spettacolo, della cultura e dell’informazione

0
Fuoricinema 2020

Verranno presentati film in anteprima

«L’edizione 2020 di Fuoricinema, la quinta — affermano i direttori artistici della manifestazione Cristiana CapotondiCristiana Mainardi, Gabriele Salvatores, Gino e Michele, Lionello Cerri e Paolo Baldiniin un certo senso è un’edizione simbolo e simbolica e per questo ancora più preziosa, un momento di riflessione  e di intrattenimento sul significato del periodo che stiamo vivendo e soprattutto di come possiamo immaginare il futuro, di come possiamo coltivare la condivisione, la relazione, indispensabile e vitale, con il pubblico e il senso di appartenenza a una comunità». Si parte il 18 settembre alle ore 18.30 con Essere intrepidi oggi, dialogo con Antonio Albanese e Lionello Cerri, seguito alle ore 18.45 con Lezione di Miss Marx, confronto tra Susanna Nicchiarelli e Paolo Mereghetti.  Altri incontri saranno Inno alla vita nuova con Stefano Accorsi e Enrico Caiano (domenica 20 ore 14.45) e   con Andrea Morricone e Valerio Cappelli per Tema d’amore: omaggio a Ennio Morricone (domenica 20 ore). Tra i tanti altri ospiti previsti Vittoria Puccini, Fabrizio Gifuni, Neri Marcorè, Damiano d’Innocenzo, Enrico Bertolino, Piera Detassis, Cochi Ponzoni, mentre sabato 19 alle ore 21.00 vi sarà in esclusiva la diretta mondiale del concerto di Mika per Beirut e a seguire il mediometraggio Caro Cinema dalla quarantena. Domenica 20 alle ore 20.00 il programma propone Un italiano alla corte di Batman, video intervista a John Turturro e alle ore 21.00 il docufilm di Antonio Verdelli Paolo Conte. Via via con me, distribuito dalla Nexodigital e in uscita il 28, 29, 30 settembre. Chiude la manifestazione il cortometraggio Solitaire di Edoardo Natoli.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pierfranco Bianchetti
Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome