Paul McCartney celebrerà gli 80 anni di Lennon con un brano inedito dei Beatles

0
Foto di Dezo Hoffman

Il prossimo 9 ottobre ricorrerà l’ottantesimo compleanno di John Lennon e tante sono le iniziative che si stanno svelando in questi giorni.

Sabato 3 e domenica 4 ottobre andrà in onda un documentario su BBC Radio 2 condotto da Sean Lennon, il figlio di John e Yoko, chiamato “John Lennon at 80”. Durante le due serate Sean intervisterà Elton John, Julian Lennon (il primo figlio di John) e soprattutto Paul McCartney che (stando ai rumor) permetterà ai fan di tutto il mondo di ascoltare un brano inedito dei Beatles.

Il regalo di Paul ai fan sarà “Just Fun”, una delle prime canzoni composte dalla coppia Lennon/McCartney (probabilmente intorno al periodo 1957/1958). Durante la chiacchierata infatti, per rispondere a una domanda di Sean che gli chiedeva se ci fossero state delle canzoni dei Beatles scartate perchè non ritenute idonee, Paul ha preso la chitarra e ha iniziato a  suonare un pezzo mai ascoltato prima, un brano firmato Lennon/McCartney che non è mai stato registrato, perché considerato non adatto. Si tratta proprio di “Just Fun”. Per poi aggiungere, dopo la performance: «Alla fine, abbiamo iniziato a scrivere canzoni leggermente migliori».

Il brano sarà rilasciato ufficialmente il 9 ottobre, giorno del compleanno di John. A essere pignoli “Just Fun” non è un brano propriamente sconosciuto: Paul infatti l’ha suonato più di una volta durante i soundcheck dei suoi concerti da solista, ma nessuno l’ha mai ascoltato per davvero.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Mattia Luconi
Di origini torinesi, ma trapiantato ormai da diversi anni in quella magnifica terra che ha dato i natali ai più grandi musicisti italiani, l'Emilia. Idealista e sognatore per natura, con una spiccata sindrome di Peter Pan e con un grande amore che spazia dal Brit rock passando per quello a stelle e strisce, fino ai grandi interpreti italiani. Il tutto condito da una passione pura, vera e intensa per la musica dal vivo.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome