Carmen Consoli: “La musica rende piacevole l’idea di invecchiare”

0
Carmen Consoli

Carmen Consoli si racconta a cuore aperto in un’intervista a Rai News, in cui ripercorre  i suoi primi 25 anni di carriera, durante i quali, nonostante le normali difficoltà “Ne sono uscita vittoriosa”, afferma con orgoglio.

La cantautrice siciliana, splendido talento della nostra musica, racconta questo ultimo periodo così difficile e ricorda uno dei momenti più tremendi della pandemia, quando i carri milatari sfilarono su Bergamo per portare via le salme delle vittime che non trovavano posto nel cimitero locale.  Un periodo che però ha anche lasciato segni positivi, come “consolidare il rapporto con la mia famiglia” , racconta Carmen. “Il legame con mio figlio e mia madre. Ho approfittato di questi mesi per pensare. Sono stata abbastanza in silenzio, non mi sono esposta.  Non ho cantato dal balcone, non me la sono sentita.  Oggi me la sento. Spero che l’uomo impari l’empatia, il contatto con le persone.  Si riscoprano i valori sepolti sotto la retorica del denaro.”

Carmen è anche pronta a regalare nuova musica. Oltre alla colonna sonora per il cartone Disney Mulan, presto ci sarà anche un nuovo album di inediti. “Entrerò in studio a breve” afferma Carmen. “Non vedo l’ora di cominciare a lavorare sulle canzoni nuove e devo dire che ho molto entusiasmo. Ho ritrovato l’entusiasmo degli inizi della mia carriera perché ho ritrovato l’entusiasmo nel mio collaboratore storico, Massimo Roccaforte. Abbiamo ricominciato a ricomporre come facevamo 30 anni fa “

E a proposito della guerriera Mulan, Carmen afferma che “Per essere onesti e guerrieri ci vuole coraggio . È un traguardo che si raggiunge con un po’ di lavoro.”

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Potete guardare l’intervista a Carmen a questo link.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome