Tiziano Ferro: le esibizioni di “I love my radio”

0

Serata finale per I love my radio, che ha scelto la canzone vincitrice tra le 45 in gara, Albachiara. 
Tiziano Ferro, tra gli artisti in scaletta, si è esibito con due brani: Perdere l’amore, eseguito per la prima volta in duetto con Massimo Ranieri sul palco dell’Ariston, e Rimmel.

Ambedue i brani fanno parte del primo album di cover dell’artista, Accetto miracoli: l’esperienza degli altri (in uscita il 6 novembre), progetto di cui ha già svelato un assaggio, proprio con Rimmel.

Il progetto dell’album di cover, come spiega nel corso della serata, nasce con la partecipazione al Festival di Sanremo di quest’anno, che ha visto il cantautore omaggiare sul palco dell’Ariston alcuni “classici” che hanno fatto la storia della kermesse.

Vi ringrazio per avermi dato la possibilità di fare questo collegamento, anche se i tempi sono durissimi. Ci tenevo ad esserci, grazie alle radio che hanno aderito, a I love my radio, grazie agli artisti che hanno reso possibile questa bella iniziativa – dice Ferro, dopo aver cantato la prima cover, Perdere l’amore.
La radio è sempre stata una delle mie migliori amiche.  Quando ho visto la lista delle canzoni non ho potuto non scegliere Perdere l’amore. Il mio abbraccio va al grande Massimo Ranieri, che oltre ad essere un amico mi ha regalato veramente un’esperienza indimenticabile a Sanremo e nella registrazione di questa canzone.

Quest’anno ho cantato spesso canzoni di altri, a Sanremo, grazie ad I love my radio, e adesso è uscito un progetto che racconta i miei miracoli in canzone. Canzoni che ho scelto scavando nella memoria, canzoni che mi hanno cambiato la vita e che sono state sicuramente dei grandi “miracoli” per me.

Quella che vi voglio presentare questa sera, oltre a Perdere l’amore, è una canzone che davvero non ha bisogno di essere presentata, però voglio veramente ringraziare Francesco De Gregori, che è stato sicuramente uno dei miei miracoli, tra gli autori che hanno cambiato la mia vita”
Ed è così che Tiziano annuncia l’altra esibizione, con Rimmel.

Crediti video Luana D’Arpino 

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome