Il richiamo di Jack London, rassegna cinematografica

Dal 16 al 31 ottobre 2020 alla Cineteca Milano MIC un omaggio al grande autore americano in sei trasposizioni cinematografiche delle sue opere

0
Foto film Martin Eden

Tra i film in programma i classici Il lupo dei mari e L’imperatore del nord

Jack London è uno degli scrittori americani più amati e influenti. Nessuno come lui ha saputo raccontare con la stessa forza espressiva natura e cultura, uomo e animale. I suoi romanzi hanno nutrito in più occasioni l’immaginario cinematografico, dalla pellicola Il lupo dei mari di Michael Curtiz alle innumerevoli riduzioni di Zanna bianca, fino al recentissimo Martin Eden di Pietro Marcello, presentato  alla Mostra del Cinema di Venezia del 2019, ambizioso adattamento dell’omonimo romanzo di Jack London che sposta la vicenda da San Francisco a Napoli e pone il suo protagonista al centro dei dibattiti politici italiani di inizio ‘900, periodo della nascita di alcuni grandi movimenti di massa. 105 film sono stati tratti dai pochi romanzi di Jack London, ma il suo mondo affascinante ha fatto sognare milioni di lettori e di spettatori nel buio della sala cinematografica. Il ciclo inizia con Martin Eden, lo sceneggiato Rai di Giacomo Battiato nel 1979, episodi 1 e 2 (venerdì 16 ottobre ore 15.00), episodi 3 e 4 (mercoledì 21 ore 15.00), episodio 5 (martedì 27 ore 15.00) e prosegue con Assassination Bureau (sabato 17 ore 15.00), 1969, diretto da Basil Dearden, tratto dal romanzo omonimo incompiuto; Il lupo di mare di Michael Curtiz, 1941 (giovedì 22 ore 17.00) e Il richiamo della foresta di Chris Sander, 2020 (sabato 24 ore 17.00). Da non perdere L’imperatore del nord, 1973, di Robert Aldrich (giovedì 29 ore 17.15) con Lee Marvin e Ernest Borgnine, ambientato durante la Grande Depressione americana e il già citato Martin Eden (domenica 25 ore 17.00 e sabato 31 ore 17.15) interpretato da Luca Marinelli.

 

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Pierfranco Bianchetti
Pierfranco Bianchetti , giornalista pubblicista e socio del Sindacato Nazionale Critici Cinematografici Italiani è laureato in Sociologia a Trento. Ex funzionario comunale, responsabile dell’Ufficio Cinema del Comune di Milano, ha diretto n l’attività del Cinema De Amicis fino alla chiusura nel 2001. Ha collaborato a Panoramica – I Film di Venezia a Milano, Locarno a Milano, Il Festival del Cinema Africano; Sguardi altrove; ha scritto sulle pagine lombarde de l’Unità e de Il Giorno, Spettacoli a Milano, Artecultura, Top Video; Film Tv; Diario e diversi altri periodici. Attualmente scrive per Cinecritica, collabora a Riquadro.com e cura il sito lombardo del SNCCI. Ha realizzato rassegne e cicli sul tema “Cinema e Storia” presso il “Civico Museo di Storia Contemporanea” di Milano e la Biblioteca Civica di Via Oglio.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome