Il “Disordine” di Chiara Ragnini: un nuovo EP intimo ed elegante

0
Chiara Ragnini

Esce oggi su tutte le piattaforme digitali, ma anche in formato fisico, Disordine, il nuovo EP di Chiara Ragnini. A tre anni di distanza dal suo ultimo disco, La differenza, l’artista ligure ritorna sulla scena con quattro canzoni registrate con piano elettrico, chitarra e voce. Un EP acustico, intimo ed elegante, che mescola pop e canzone d’autore.

«Avevo bisogno di tornare a farmi ascoltare con qualcosa di nuovo, ma in una veste essenziale ed intima – spiega Chiara Ragnini – Ho preso la chitarra, il piano elettrico, il microfono e ho registrato quattro nuove canzoni nel mio home studio: vorrei che chiudeste gli occhi e ascoltaste con pazienza, lasciando per una volta lo smartphone sul comodino e facendo spazio alle lacrime, se necessario».

I brani sono stati completati durante i mesi del lockdown e parlano prevalentemente di amore ed affetto.
Questi i titoli:
1) Facciamo finta (senza pensarci)
2) Paradiso
3) Fra caos e paura
4) La sera è ormai notte

Chiara Ragnini

Tutte le canzoni sono state interamente scritte da Chiara Ragnini, eccetto La sera è ormai notte, il cui testo è riadattamento di una poesia del giornalista e filosofo piemontese Fulvio Romano.

«Il disordine di cui parlo – precisa la cantautrice – è quello interiore e fisico che la vita ci porta ad affrontare tutti i giorni: è un caos positivo, dal quale si ritorna all’equilibrio. Lo scompiglio è funzionale all’armonia: solo così si può ripartire più energici di prima e i mesi di lockdown che abbiamo vissuto ce lo hanno insegnato senza riserve».

Chiara Ragnini è un’artista ligure, da anni attiva sulla scena indipendente. Il giardino di rose, il suo primo disco dal sapore folk-pop, risale al 2011, mentre il suo secondo album, La differenza, con sonorità electro-pop, è uscito nel 2017, anche grazie ad una fortunatissima campagna di crowfunding.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran, iniziata nel 2000 e che prosegue tuttora. Per 15 anni ho collaborato anche con il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 e fino alla sua chiusura ho curato il blog Atuttovasco.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome