Nina Zilli è positiva al Covid: “non state in luoghi affollati”

0

Nina Zilli è positiva al Covid-19. È la cantante stessa a rivelarlo ai fan su instagram, in una storia.

La cantante ha scritto di essere risultata negativa a due tamponi e un sierologico per poi scoprire dopo un’ora dall’ultimo test di avere la febbre ed essere stata contagiata: “Questi esametti sono un po’ ballerini. Ma come facciamo a essere sicuri se anche chi come me si tamponava ogni 5 secondi? Li ho sempre pagati di tasca mia, raddoppiandoli quando andavo ospite in TV.

Lo facevo per proteggere prima la mia famiglia e poi me. Sappiate che non ha funzionato. Credo di averlo preso a una cena perché al ristorante quando si mangia sono tutti senza mascherina”.

Nina è già in isolamento, e ha voluto mettere in guardia tutti coloro che la seguono sui social. Il suo consiglio è quello di evitare per un po’ ristoranti e luoghi affollati: “Vi consiglio di non andare al ristorante, di non stare più in luoghi affollati. Io mi sono messa in quarantena. Ma vi consiglio vivamente di dismettere la vita sociale questa e la prossima settimana. Ho fatto di tutto per non prenderlo, ve lo giuro. Ma sfugge al nostro controllo”.

La Zilli ha specificato di aver avuto la febbre, di non sentire gli odori e di avere “dolori mortiferi alle ossicine”.

Tuttavia la cantante non si abbatte: lo dimostra la sua ironia in un post sui social, dove si è trasformata in Cleopatra.

Servono sempre un po’ di autoironia e figaggine quando la fortuna è cieca e la sfiga ci vede benissimo”, ha commentato a corredo del post.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Maria Francesca Troisi
Campana verace, trascorre gli anni degli studi tra Salerno, Milano e Roma. Appassionata da sempre di scrittura e musica, matura negli anni diverse esperienze nel campo dell’informazione e spettacolo, ricoprendo il ruolo di giornalista, blogger e ufficio stampa per siti di musica, quotidiani, e associazioni culturali.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome