È morto Spencer Davis, leader dello Spencer Davis Group

0
Spencer Davis

Alcune delle canzoni che ha suonato sono famosissime ancora oggi, soprattutto Gimme Some Lovin’ e I’m a Man. Ma anche Keep On Running e Somebody Help Me. Oggi se ne è andato Spencer Davis,  fondatore della band britannica Spencer Davis Group con cui era diventato molto famoso negli anni Sessanta: all’epoca competevano ad armi pari con gruppo come Kinks e Rolling Stones. 

Spencer Davis

Davis aveva 81 anni e da alcuni giorni era ricoverato in ospedale per una polmonite. Era nato a Swansea nel 1939 e nel 1963, dopo essersi trasferito a Birmingham per studiare all’università, aveva fondato una band insieme al batterista Pete York, al polistrumentista e cantante Steve Winwood (all’epoca giovanissimo) e a suo fratello, il bassista Muff Winwood. In un momento di grande vivacità della scena musicale britannica, lo Spencer Davis Group pubblicò in pochi anni diversi singoli di grande successo sia nel Regno Unito che negli Stati Uniti. La band si era riformata per ben due volte, a metà anni Settanta, e nel 2006, quando fece un tour mondiale. 

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Redazione
Spettakolo! nasce nel 2015 e si occupa di cinema, musica, travel, hi-tech. Alla Redazione di Spettakolo! collaborano varie figure del mondo del giornalismo (e non) desiderose di raccontare tutto ciò che per loro è "spettacolo" (appunto).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome