Tiziano Ferro al fianco di Camilla, a cui i vicini hanno distrutto la macchina perché lesbica

0
Tiziano Ferro

Gomme dell’auto bucate, specchietti rotti e minacce di morte, a opera dei vicini di casa. La “colpa” di Camilla Cannoni, infermiera 23enne di Genova, è essere lesbica. Il suo grido d’aiuto è diventato virale su Tiktok, ed è arrivato anche a Tiziano Ferro, che le manifesta pieno appoggio in una storia Ig.

Quando sei lesbica, in Italia, si comportano così i tuoi vicini di casa omofobi: ti tolgono lo specchietto, ti bucano le ruote della maschera”, sono le parole di Camilla, in lacrime.

Ovviamente ho fatto una denuncia ma ovviamente non fanno un ca**o. Possiamo fare qualcosa, membri della comunità LGBT, per avere dei cazzo dei diritti? Io mi sento chiamare ogni giorno puttana e pervertita. Adesso sono arrivati addirittura a danneggiarmi la macchina con la quale io vado tutti i giorni a lavorare. Ditemi voi cosa posso fare?

Io mi alzo la mattina per andare a lavorare, come tutti, pago il mio mutuo e ho solo 23 anni. Non so quanta gente alla mia età faccia queste cose. Posso avere una mano, gentilmente, visto che lo Stato non me la dà?” http://vm.tiktok.com/ZSCShvxe/

Lo sfogo della ragazza arriva a ridosso della discussione alla Camera dei Deputati per la legge contro l’omolesbobitransfobia e misoginia (DDLZan).

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome