Lambrusco Brothers, in anteprima il video di “Mai ali per noi”, il nuovo singolo della band di Reggio Emilia

0
Lambrusco Brothers

In anteprima nazionale Spettakolo! presenta oggi il nuovo video dei Lambrusco Brothers, banda nata a Reggio Emilia dall’unione di quattro personaggi della scena musicale locale: Lele Abusiv, Armando Bolivar, il Conte e il Borko.

I quattro hanno cominciato la loro attività comune conducendo un programma settimana in diretta Facebook dal titolo Radio Nimel (Radio Maiale in dialetto emiliano). Il singolo Mai ali per noi, da oggi in rotazione radiofonica e su tutte le piattaforme di streaming, nasce dalla voglia della band di dedicare una canzone all’animale cui devono il titolo della loro trasmissione. Ha collaborato alla realizzazione del singolo il produttore Bronski, in passato già al fianco di Cristiano De André, Rio, Roots Connection ed Emma.

La regia del video, girato tra le colline di Reggio Emilia, è di Manuela Amoroso.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Google Youtube abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Alcuni contenuti o funzionalità non sono disponibili senza il tuo consenso all’utilizzo dei cookie!

 

Per poter visualizzare questo contenuto fornito da Facebook Like social plugin abilita i cookie: Clicca qui per aprire le tue preferenze sui cookie.

Marco Pagliettini
Nato a Lavagna (GE) il 26 luglio 1970, nel giorno in cui si sposano Albano e Romina, dopo un diploma in ragioneria ed una laurea in economia e commercio, inizio una brillante (si fa per dire) carriera come assistente amministrativo nelle segreterie scolastiche della provincia di Genova e, contemporaneamente, divorato dalla passione del giornalismo, porto avanti una lunga collaborazione con l’emittente chiavarese Radio Aldebaran, iniziata nel 2000 e che prosegue tuttora. Per 15 anni ho collaborato anche con il quotidiano genovese Corriere Mercantile. Dal 2008 e fino alla sua chiusura ho curato il blog Atuttovasco.

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci qui il tuo nome